Sicurezza, Casapound chiede l’incremento di pattuglie - Pasquini: "quartieri completamente al buio, situazione inaccettabile"
 
Lanciano   Attualità 23/11

Sicurezza, Casapound chiede l’incremento di pattuglie

Pasquini: "quartieri completamente al buio, situazione inaccettabile"

CasaPound Italia torna ad intervenire sulla questione sicurezza, a seguito di una nuova ondata di furti che hanno colpito Lanciano e tutto il territorio frentano negli ultimi giorni.

"Nonostante i gravi fatti accaduti negli ultimi mesi, sì è abbassata nuovamente la guardia sulla questione sicurezza. - così in una nota Marco Pasquini - Torniamo a parlare di sicurezza dopo gli eventi dei giorni scorsi dove abitazioni e appartamenti della zona sono stati presi di mira dai ladri. I criminali hanno colpito nelle contrade di Villa Andreoli e Villa Stanazzo a Lanciano, Treglio e Fossacesia, fino al furto più recente avvenuto in piena mattinata e in pieno centro in via Ignazio Silone, zona abituata da anni ad episodi del genere, dove all'interno di un condominio sono stati svaligiati due appartamenti".

'La situazione è diventata insostenibile, i ladri continuano imperterriti a derubare addirittura in orario diurno - continua Pasquini - Questo perché la mancanza di controllo legittima chiunque sia malintenzionato ad agire indisturbato".

Pasquini ritiene necessario un intervento immediato con l'incremento di pattuglie, di Polizia municipale e di qualunque mezzo che possa fungere da deterrente contro questi reati. “Ricordiamo inoltre come alcune strade e contrade di Lanciano ad oggi si trovino completamente al buio e prive di qualsiasi tutela, - conclude Pasquini - situazione inaccettabile considerando il modus operandi dei criminali, ormai sempre più violenti e spavaldi."

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi