"Rossetto Rosso", lo spettacolo con 130 ragazzi del Titta-Fermi sul palco - Tra le iniziative per la Giornata contro la violenza sulle donne
CHIUDI [X]
 
Lanciano   Eventi 16/11

"Rossetto Rosso", lo spettacolo con 130 ragazzi del Titta-Fermi sul palco

Tra le iniziative per la Giornata contro la violenza sulle donne

Sono 130 i ragazzi, alunni dell’istituto De Titta-Fermi, che prenderanno parte allo spettacolo “Rossetto Rosso”,  promosso in collaborazione con l’associazione La Luna di Seb ed in programma il prossimo venerdì 23 novembre, al Ciak City di via Bellisario.

“La nostra associazione - dice Gioia Salvatore, de La Luna di Seb - si occupa da sempre di temi civili e per la prima volta, abbiamo voluto trattare il tema della violenza sulle donne, in modo diverso, con la partecipazione attiva delle scuole”.

Il 25 novembre, infatti, è la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne ed è proprio in occasione di questa ricorrenza che si inserisce l’iniziativa patrocinata dal Comune di Lanciano e con la collaborazione del centro antiviolenza Dafne.

“Lo spettacolo si chiama ‘Rossetto Rosso’ proprio per ricordare alle donne che non devono mai rinunciare alla loro femminilità - commenta la dirigente scolastica Daniela Rollo - e vuole dare un segnale positivo per dire che, nonostante tutto, le donne alla fine ce la fanno, sempre”.

Uno spettacolo di due ore in cui sul palco i ragazzi si alterneranno a video clip sul tema della violenza sulle donne, trattato in classe da tutti gli alunni. “Gli studenti si sono documentati e hanno parlato di violenza con i loro docenti prima di iniziare la preparazione per lo spettacolo. - commenta la regista Teresa Motta - Abbiamo fatto prove per circa due mesi, anche oltre l’orario delle lezioni, sempre accompagnati dal grande entusiasmo dei ragazzi”.

I biglietti, al costo di 6 euro posto unico, sono in prevendita da Venditti a Lanciano.

di Martina Luciani (m.luciani@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi