Sasi, 67 assunzioni a tempo indeterminato dopo il bando di selezione - Ad inizio 2019, un nuovo bando per nuove assunzioni

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Lanciano   Attualità 05/11

Sasi, 67 assunzioni a tempo indeterminato dopo il bando di selezione

Ad inizio 2019, un nuovo bando per nuove assunzioni

Giorgio Marone, Paola Tosti e Gianfranco BasterebbeSono 67 i lavoratori assunti a tempo indeterminato dalla Sasi, a seguito del contestato bando di selezione indetto ormai un anno fa. “E' stato un percorso faticoso e non privo di ostacoli, ma alla fine ce l'abbiamo fatta e i risultati della selezione sono concreti”.

Così il presidente Gianfranco Basterebbe ha ricordato il complicato iter che ha preceduto una selezione che si è trovata più volte nell’occhio del ciclone ed al centro anche di vicende giudiziarie.

Sono 67, quindi, i dipendenti impiegati a tempo indeterminato dopo aver superato la selezione. La Sasi attualmente conta 165 dipendenti, un numero che, secondo i programmi, dovrebbe essere aumentato proprio per rispondere con maggior efficacia ed efficienza alle accresciute esigenze dell'azienda.

“Si sta procedendo alla nuova pianta organica e all'inizio dell'anno, tra gennaio e febbraio, sono previsti nuovi bandi – ha spiegato il presidente – per reclutare altro personale, abbiamo bisogno almeno di altre 20 persone. Il fine ultimo è quello di rendere un buon servizio ai cittadini e per questo è importante adeguare l'azienda alle nuove richieste. Credo che non sia giusto far ereditare a chi verrà dopo di noi una situazione di difficoltà, lacunosa e con molte criticità, così come è successo a noi. Continueremo a lavorare - conclude - per la crescita equilibrata ed organica della società. Tra gli obiettivi c'è pure la riorganizzazione totale degli uffici”.

 

di Martina Luciani (m.luciani@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi