Cedimento in via Corsea, Lega chiede sospensione ztl in via Fieramosca - Campitelli (Lega): "l’apertura del varco risolverebbe i problemi di viabilità"

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Lanciano   Attualità 16/10

Cedimento in via Corsea, Lega chiede sospensione ztl in via Fieramosca

Campitelli (Lega): "l’apertura del varco risolverebbe i problemi di viabilità"

Disattivare temporaneamente il varco che delimita la zona a traffico limitata n.5/B di via Fieramosca, per tutta la durata dei lavori di ripristino e messa in sicurezza di via Corsea”. E’ la richiesta del coordinatore provinciale di Chieti e commissario di Lanciano per la Lega, Nicola Campitelli, inviata al sindaco Mario Pupillo, al comandante della Polizia Municipale Guglielmo Levante ed all’assessore alla Mobilità, Francesca Caporale.

“La disattivazione del varco - continua Campitelli - è necessaria per ragioni di sicurezza e viabilità, tenuto conto sia che larghetto del Malvò, unica via di fuga, è chiusa, sia per consentire una regolare circolazione veicolare”.

L’esigenza esposta da Campitelli nascerebbe dopo il cedimento strutturale di una condotta fognaria in via Corsea dello scorso 30 agosto [LEGGI QUI], con conseguente chiusura al traffico della strada.

“Pur non mettendo in discussione l’esigenza di salvaguardare la sicurezza dei cittadini, - prosegue Campitelli - la situazione ha procurato notevoli problemi di viabilità ed ai residenti di tutta l’area. Una serie di problemi, insomma, - conclude l’esponente della Lega - facilmente risolvibili con la disattivazione del varco per tutta la durata dei lavori di riparazione della voragine”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi