Ordine d’arresto anche per Colteanu, gip di Lanciano firma ordinanza - Il presunto capo della banda è ora in carcere a Caserta
 
Lanciano   Cronaca 05/10

Ordine d’arresto anche per Colteanu, gip di Lanciano firma ordinanza

Il presunto capo della banda è ora in carcere a Caserta

Il Gip di Lanciano Massimo Canosa ha firmato l'ordinanza di custodia cautelare in carcere anche per Alexandru Bogadan Colteanu, il 26enne romeno fermato a Casal di Principe (Caserta) con l'accusa di aver tentato di ricettare un orologio rubato durante la rapina nella villa dei coniugi Martelli a Lanciano il 23 settembre scorso [LEGGI QUI].

Contro Colteanu, ritenuto il capo della banda che ha compiuto la rapina, ci sono le accuse, in concorso, di rapina pluriaggravata, lesioni gravissime, sequestro di persona e porto abusivo di arma. A Lanciano, intanto, restano in carcere, con gli stessi capi d’accusa, i fratelli Turlica, Costantin Aurel (22 anni) e Ion Cosmin (20 anni), il cugino Ruset Aurel (25 anni) e Bogdan Geroge Ghiviziu (26 anni). 

Il provvedimento a carico di Colteanu è stato emesso dal Gip su richiesta del procuratore capo di Lanciano, Mirvana Di Serio, che coordina l'inchiesta. Verrà notificato da Carabinieri e Polizia all'uomo nel carcere di Caserta.

   

 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi