Attesa in città per il concerto di Massimo Ranieri - Il "Sogno o son desto tour" chiuderà le Feste di settembre 2018

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Lanciano   Eventi 15/09

Attesa in città per il concerto di Massimo Ranieri

Il "Sogno o son desto tour" chiuderà le Feste di settembre 2018

Grandissima attesa in città per l’esibizione di Massimo Ranieri, che con il suo show “Sogno e son desto 400 volte”, chiude il cartellone delle Feste di settembre. Lo spettacolo, già leggendario per lo straordinario successo registrato in tutta Italia e all’estero (di recente ha partecipato al Festival del Cinema di Mosca, oltre ad essersi esibito negli Stati Uniti, in Canada e in molti altro Paesi), approderà domani, 16 settembre a piazza Plebiscito, unico concerto completamente gratuito (per il pubblico) dell’artista.

Tra canzoni, aneddoti e colpi di teatro, Ranieri vestirà il triplice ruolo di cantante, attore e narratore per interpretare i suoi grandi successi musicali, proporre tutto il meglio del suo repertorio più amato, senza perdere di vista il gusto irrinunciabile della tradizione napoletana, gli omaggi ai grandi sognatori e i grandi classici del cantautorato italiano. Ad accompagnarlo, l'Orchestra formata da Max Rosati (chitarra), Flavio Mazzocchi (pianoforte), Pierpaolo Ranieri (basso), Luca Trolli (batteria), Donato Sensini (fiati), Stefano Indino (fisarmonica). Maestoso anche il palco montato in piazza Plebiscito, che sarà coperto, e avrà una dimensione di 14 x 12 metri, con torri laterali di 3 metri.

Prima del concerto la Solenne Processione Mariana (corteo aperto dalla Banda “Città di Lanciano”) in onore della Madonna del Ponte, in cui tutti i fedeli frentani si stringono attorno alla statua della Vergine che esce tra le vie della città stretta nell’abbraccio di quanti la attendono lungo il suo cammino.

A conclusione dell’esibizione di Ranieri, a mezzanotte e mezza, i fuochi pirotecnici acura di Pirotecnica Ortonese di Costanzo Carmine, Ortona.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi