Michele Di Toro chiude l’estate di eventi di Lancianovecchia - Piano e bandoneon, venerdì 7 settembre, in piazza San Lorenzo

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Lanciano   Eventi 04/09

Michele Di Toro chiude l’estate di eventi di Lancianovecchia

Piano e bandoneon, venerdì 7 settembre, in piazza San Lorenzo

Michele Di ToroPer il terzo anno consecutivo saranno le note del pianista sangrino Michele Di Toro a chiudere idealmente il programma di appuntamenti primaverili ed estivi organizzati anche quest’anno dall’associazione artistico - culturale “Amici di Lancianovecchia” per rendere più vivo e fruibile il quartiere più antico della città.

In questa particolare occasione però Di Toro si presenterà in duo con Daniele di Bonaventura in, una particolare fusione tra piano e bandoneon. Le magiche atmosfere e le cadenze ritmiche di Astor Piazzolla saranno protagoniste di intrecci e fraseggi che mirano ad esaltare la ricercatezza melodica ed armonica di un autore che ha trasformato uno strumento, all'apparenza "modesto", in uno scrigno.

Brani originali di pregio, composti da entrambi i musicisti, in sintonia con le atmosfere di cui sopra ed ispirati dalle potenzialità timbriche dei due strumenti in combinazione. Il folklore e la lirica, piuttosto che semplici citazioni o contaminazioni, sembrano ricondurre i due artisti alle loro origini ed ai loro studi classici. Ben vengano inusuali soluzioni ritmiche ed armoniche frutto di una raffinatezza di linguaggio e di stile.

A differenza degli scorsi anni sarà piazza San Lorenzo e non la Torre di San Giovanni (causa concerto dei Pop’s in piazza)a fare da ideale sfondo all’esibizione dei due artisti. Per l’occasione ed in collaborazione con i ristoranti “La Torre” “Spazio 33” e “La Taverna del Marinaio" sarà possibile a soli 25 euro degustare i menù proposti e avere il proprio posto riservato per il concerto.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi