"Abruzzo Contemporaneo" sceglie Lanciano come luogo d’arte 2018 - Durante le Feste mostre, proiezioni, video ed incontri al Museo Diocesano

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Lanciano   Eventi 03/09

"Abruzzo Contemporaneo" sceglie Lanciano come luogo d’arte 2018

Durante le Feste mostre, proiezioni, video ed incontri al Museo Diocesano

E’ Lanciano il “luogo d’arte” 2018 scelto da “Abruzzo Contemporaneo”, la serie di eventi culturali che quest’anno giunge alla terza edizione, guadagnando l’Alto Patrocinio della Regione Abruzzo. Si tratta di un progetto che promuove l’incontro tra arte contemporanea e arte antica, nato da un’idea di due giovani abruzzesi: Barbara Birindelli, architetto e appassionata di arte e Leo De Rocco, blogger di “Abruzzo storie e passioni”, con la finalità di riscoprire, promuovere e tutelare il tesoro artistico e culturale dei borghi abruzzesi, spesso sconosciuto ai più.

Fitto il programma degli eventi in calendario, inseriti nel cartellone del Settembre Lancianese [LEGGI QUI]. La partenza è di quelle in grande stile: il 9 settembre, alle ore 18, nel Palazzo Vescovile sarà inaugurata la mostra dell’illustre artista abruzzese Sandro Visca, conosciuto e apprezzato da pubblico e critica e presente in importanti mostre nazionali e internazionali. Un privilegio, per la città di Lanciano, ospitare opere del Maestro Visca, che espone i propri lavori in pochi e selezionatissimi appuntamenti. Al vernissage interverranno l’arcivescovo della Diocesi Lanciano-Ortona Monsignor Emidio Cipollone, il sindaco di Lanciano Mario Pupillo, il soprintendente Archeologia Belle Arti e Paesaggio d’Abruzzo Rosaria Mencarelli e delle Autorità, oltre a diversi rappresentanti delle Istituzioni e del mondo della cultura.

La mostra, allestita nel Museo Diocesano, nel Palazzo Vescovile, accoglierà anche le opere di due giovani artisti emergenti: Raul 33 e Giada Ciarcelluti e sarà aperta al pubblico martedì e giovedì dalle ore 9.30 alle 12.30, venerdì, sabato e domenica dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 19 (chiuso lunedì e mercoledì).

Insieme alla mostra d’arte contemporanea, sarà possibile visitare anche l’adiacente Museo Diocesano, che conserva alcuni importanti tesori dell’arte abruzzese.

La mostra d’arte sarà accompagnata nelle settimane successive da conferenze, proiezioni video e dibattiti concernenti l’arte, la storia, la cultura e le tradizioni di Lanciano. Sono inoltre previste visite guidate alla scoperta dei tesori di Lanciano organizzate dagli storici dell’arte Domenico Maria Del Bello e Ada Giarrocco.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi