Voragine in centro: senso unico di marcia e divieto di transito ai mezzi pesanti - A breve riempimento della buca e tavolo di monitoraggio permanente

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Lanciano   Attualità 29/08

Voragine in centro: senso unico di marcia e divieto di transito ai mezzi pesanti

A breve riempimento della buca e tavolo di monitoraggio permanente

Divieto di transito ai mezzi pesanti, istituzione del senso unico di marcia, riempimento della buca e monitoraggio permanente della zona. Sono questi i passi che il Comune di Lanciano intende mettere in atto per la risoluzione del problema che ha visto aprirsi una voragine nel seminterrato di un negozio lungo corso Trento e Trieste circa 10 giorni fa [LEGGI QUI].

“Domani faremo un’ordinanza che istituirà il senso unico di marcia a scendere verso piazza Plebiscito su quel tratto di strada - afferma il sindaco Mario Pupillo - ed il divieto di transito ai mezzi pesanti, almeno per tutto il periodo delle Feste di Settembre per evitare che la zona, così come suggerito dalla relazione dei tecnici, non debba sopportare eccessivi carichi”.

In seguito sarà necessario procedere al carotaggio e riempimento della buca e, se si spera di riuscirlo a fare entro le Feste, sarà comunque necessario fare i conti con i tempi della burocrazia e con la ricerca di una ditta specializzata. “Abbiamo inoltre intenzione - spiega il vicesindaco e assessore ai Lavori Pubblici, Giacinto Verna - di istituire un tavolo di monitoraggio permanente, avvalendoci se necessario anche di una super consulenza che faccia uno studio preciso del sistemo idro-fognario dell’area e che informi su eventuali movimenti e cambiamenti dell’area”.

E se per i palazzi accanto, dopo le ispezioni e verifiche interne di tecnici e geologi, non dovrebbero esserci problemi strutturali, servirà ancora del tempo per la riapertura delle attività interessate dal crollo per poter essere davvero sicuri che non ci sia alcun pericolo per l’incolumità di commercianti e clienti.

di Martina Luciani (m.luciani@zonalocale.it)

Commenti




 

 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi