Voragine in centro, a rischio 32 bancarelle a Sant’Egidio - Si pensa a via dei Frentani oppure ai Viali delle Rose

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Lanciano   Attualità 22/08

Voragine in centro, a rischio 32 bancarelle a Sant’Egidio

Si pensa a via dei Frentani oppure ai Viali delle Rose

Sono 32 le bancarelle della fiera di Sant’Egidio da spostare a causa della voragine che si è aperta in un negozio in corso Trento e Trieste la settimana scorsa [LEGGI QUI]. A 10 giorni dall’appuntamento che apre le Feste di Settembre, c’è ancora incertezza su dove posizionare le bancarelle che avrebbero dovuto occupare il tratto di corso ora interdetto al transito e sosta pedonale e veicolare a causa dell’improvviso crollo.

“Siamo in attesa della relazione del geologo e dell’ingegnere incaricati di valutare il danno - afferma l’assessore al Commercio, Francesca Caporale - e, almeno fino ad allora, dobbiamo attenerci al verbale dei Vigili del Fuoco stilato nel giorno del crollo”. Verbale che prevede la chiusura di corso Trento e Trieste sul marciapiede e sulla semi carreggiata e che, quindi, impedirebbe alle bancarelle della fiera del giocattolo di posizionarsi sul solito tratto del corso.

“Stiamo valutando la possibilità di spostarle in via dei Frentani oppure lungo i Viali delle Rose e sul piazzale della stazione vecchia”, spiega l’assessore Caporale. Da un primo incontro con gli interessati, sarebbe emersa una preferenza per la zona dei Viali delle Rose, ma è ancora tutto da decidere.

di Martina Luciani (m.luciani@zonalocale.it)

Commenti




 

 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi