Lanciano, si apre voragine nel seminterrato di un negozio in corso Trento e Trieste - Il pavimento sprofonda di 10 metri. Tecnici sul posto

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Lanciano   Cronaca 16/08

Lanciano, si apre voragine nel seminterrato di un negozio in corso Trento e Trieste

Il pavimento sprofonda di 10 metri. Tecnici sul posto

Una voragine, profonda diversi metri, si è aperta questa mattina nel piano seminterrato del negozio di abbigliamento da donna Josephine in corso Trento e Trieste, in pieno centro storico a Lanciano. È stata una dipendende dell'attività commerciale ad avvertire un boato, e dopo essere scesa nel piano che si trova al di sotto del livello della strada, notare lo squarcio che si era aperto nel pavimento e che aveva inghiottito le mattonelle. Immediatamente è stato dato l'allarme ed il negozio è stato chiuso in via precauzionale. Sul posto sono inervenuti i tecnici comunali e i vigli del fuoco che hanno transennato l'area imponendo la chiusura temporanea del negozio. Stesso provvedimento anche per le attività commerciali che si trovano nei locali confinanti.

Con il passare delle ore la voragine ha raggiunto una profondità di diversi metri, creando non poca apprensione. A seguire l'evoluzione della situazione è l'ingegner Fausto Boccabella, responsabile della protezione civile comunale, unitamente ai vigili del fuoco. Anche il vicesindaco Giacinto Verna si trova sul posto per verificare cosa accade.

La preoccupazione è che la voragine possa estendersi arrivando ad intaccare le strutture portanti del palazzo. Si sta lavorando per cercare di capire cosa abbia causato lo sprofondamento del pavimento e, soprattutto, evitare che la situazione possa aggravarsi.

Nel tratto interessato di corso Trento e Trieste è stato disposto il divieto di sosta ed è stata chiusa alla circolazione una corsia.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi