Buche, 10 mila euro per interventi urgenti e straordinari - Entro fine luglio partirà il piano asfalti da 700 mila euro

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Lanciano   Attualità 18/06

Buche, 10 mila euro per interventi urgenti e straordinari

Entro fine luglio partirà il piano asfalti da 700 mila euro

L'assessorato ai Lavori Pubblici ha predisposto un piano di intervento straordinario di posa a caldo dell'asfalto per implementare le attività in corso della squadra di operai comunali già impegnata sulle buche stradali, in attesa del prossimo avvio dei lavori del piano asfalti 2018 previsto entro la fine del mese di luglio. Sono stati infatti impegnati con urgenza 10 mila euro per la fornitura e posa in opera a caldo di asfalto per la chiusura e riparazione delle buche presenti lungo le strade comunali che mettono a rischio la sicurezza dei mezzi e dei cittadini. I lavori sono stati affidati alla ditta Asfalti Totaro srl di Altino.

“Le piogge abbondanti di questo ultimo mese hanno contribuito in maniera decisiva all’aggravarsi delle condizioni già precarie di alcuni manti stradali, creando buche più o meno grandi che mettono a repentaglio l'integrità dei mezzi e che molti cittadini ci hanno puntualmente segnalato. Ci siamo subito attivati dunque per impegnare risorse destinate a un piano di manutenzione stradale straordinario che inizierà subito e andrà avanti per tutto il mese luglio. Il piano andrà a rinforzare la squadra di dipendenti comunali che già da alcuni giorni stanno effettuando i primi ripristini per la messa in sicurezza stradale con interventi di asfalto a caldo su piccole porzioni di carreggiata. Ringrazio tutto il Settore Lavori Pubblici e la dirigente Luigina Mischiatti per il lavoro quotidiano a servizio della comunità anche sul tema della sicurezza degli oltre 340 chilometri di strade di competenza comunale”, dichiara l'assessore ai Lavori Pubblici Giacinto Verna. 

Entro la fine del mese di luglio, inoltre, inizieranno i 700 mila euro di lavori del piano asfalti 2018: le procedure di affidamento lavori da parte della CUC sono in via di conclusione. Ventiquattro gli interventi previsti: strada comunale Torre Marino/Santa Maria dei Mesi (già oggetto di un intervento urgente di messa in sicurezza di un tratto particolarmente ammalorato per 15 mila euro, lavori già eseguiti); sistemazione e messa in sicurezza di via Mameli, la strada che collega il quartiere di Santa Rita con l’Iconicella; strada comunale di Colle Campitelli; strada di collegamento per Canile Comunale e Canile Sanitario Villa Martelli; via Cesare Battisti; via Aterno; via Dino Ciriaci; tratto di via per Fossacesia; via per Treglio; strada comunale Fonte Grande; strada comunale Sant'Egidio; strada comunale Fonte Barile; via Vincenzo Bianco; strada Iconicella Vecchia; via dei Funai; via Remo Falcone; strada comunale San Giovanni contrada Serre; strada comunale Panetti, Rizzacorno; via del Mancino traverse ex calzaturificio Torrieri; via San Giovanni da Capestrano; via Decorati al Valor Militare (attraversamenti rialzati); via Ferro di Cavallo; strada comunale dei Bomba contrada Follani; strada comunale Villa Andreoli.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 

Annunci di Lavoro

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi