Incidente sul lavoro, dipendente Ecolan perde un braccio - Trasportato all’ospedale di Ancona per intervento di microchirurgia

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Lanciano   Cronaca 19/05

Incidente sul lavoro, dipendente Ecolan perde un braccio

Trasportato all’ospedale di Ancona per intervento di microchirurgia

E’ avvenuto questa mattina nella sede di Cerratina, in Val di Sangro, l’incidente ad un dipendente Ecolan che, mentre puliva il nastro trasportatore della piattaforma ecologica, è rimasto ferito in modo grave perdendo un braccio.

L’uomo, un 40enne del Chietino, è stato soccorso dal 118 che ha provveduto allo stesso tempo a recuperare l’arto e, in seguito, è stato subito trasportato all’ospedale Torrette di Ancona per un intervento di micro chirurgia specifica.

Sull'incidente sono in corso indagini dei Carabinieri di Lanciano, Asl, Ispettorato del Lavoro. Attraverso gli investigatori si sarebbe appreso che il presidente dell'Ecolan avrebbe fatto sapere che il dipendente, pur molto esperto, per poter pulire meglio il nastro, avrebbe momentaneamente disattivato il sistema di sicurezza.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi