"Bukowski VS Waits" chiude la stagione alle Caltapie - Le poesie contro le canzoni,le birre contro lo scotch e a vincere è solo il pubblico

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Lanciano   Eventi 04/04

"Bukowski VS Waits" chiude la stagione alle Caltapie

Le poesie contro le canzoni,le birre contro lo scotch e a vincere è solo il pubblico

Venerdì 6 aprile, per la chiusura della prima stagione ci sarà un fuori programma che compendia la vocazione della rassegna ad ospitare concerti e spettacoli teatrali di qualità. Sul palco de Le Caltapie ci saranno Vincenzo Costantino, conosciuto dal grande pubblico come Cinaski, e il pianista Mell Morcone con lo spettacolo "Bukowski vs Waits".

Vincenzo Costantino è autore di quattro libri di cui uno scritto insieme a Vinicio Capossela. Ama tanto scrivere quanto leggere e numerosissime sono le sue performance di letture musicate in giro per l’Italia con la complicità di diversi compagni di viaggio iniziando dallo stesso Capossela, poi Folco Orselli (cant-outsider eterno amico) e in ultimo il complice fratellino, nonché produttore artistico del prossimo disco Francesco Arcuri. 

Dopo aver animato per 5 anni (2001/2006) i lunedì notturni dei milanesi con la banda del Caravanserraglio, esperienza di interazione delle arti e dei mestieri, comincia una lunga attività di recital dal vivo nei luoghi più disparati del paese portando storie, poesie all’insegna della potabilità e della condivisione. La poesia vestita di musica entra così nei bar, nelle osterie e anche nei teatri coraggiosi, dovunque ci siano orecchie e occhi incontaminati dalla distrazione.

"Bukowski vs Waits" è un recital in cui Vincenzo Costantino accompagnato da Mell Morcone, recita le parti di Charles Bukowski e di Tom Waits. Le poesie contro le canzoni, la birra contro lo scotch, la lost generation contro la last generation. Non esiste un vincitore se non il pubblico che potrà nutrirsi di storie di vita raccontate e cantate in filigrana con l’ausilio dell’accompagnamento della musica dal vivo.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Annunci di Lavoro

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi