L’associazione Viale Cappuccini convoca un’assemblea pubblica - Durante l’incontro sarà presentato un documento tecnico sulla mobilità nel quartiere

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Lanciano   Attualità 27/03

L’associazione Viale Cappuccini convoca un’assemblea pubblica

Durante l’incontro sarà presentato un documento tecnico sulla mobilità nel quartiere

Franco Micolucci, Armando Palmieri e Luca Di FrancescantonioUn’assemblea cittadina, aperta a tutti, in cui mostrare i risultati di un documento tecnico che analizza la mobilità nel quartiere dei Cappuccini ed illustra i motivi per cui una pista ciclopedonale non sarebbe la soluzione adatta per la zona. Si parlerà di questo, lunedì 16 aprile, alle ore 20, nell’aula magna della scuola media Umberto I, nell’incontro pubblico organizzato dall’associazione civile e culturale Viale Cappuccini.

“Abbiamo fatto redigere un documento tecnico da specialisti del settore per dare nuove soluzioni di mobilità al quartiere Cappuccini - dice Armando Palmieri - e lo presenteremo nell’assemblea pubblica a cui speriamo possano partecipare in tanti, tra amministratori, associazioni e semplici cittadini”.

Dopo un periodo di stop, dovuto anche alla volontà di non sovrapporsi alle elezioni politiche, l’associazione torna nel dibattito cittadino, e torna a parlare di viabilità, ciclabile e strade. “Dall’amministrazione ci hanno assicurato che la ciclabile non si farà, - afferma Franco Micolucci - ma noi vogliamo consegnare il documento a chi ci governa ed avere risposte concrete, nero su bianco, su ciò che verrà realizzato nel nostro quartiere. 2500 firme contrarie non sono poche”.

E si placano i toni anche sulla presunta politicizzazione dell’associazione, accusa mossa dal Pd con un infuocato post su Facebook [LEGGI QUI]. “Privatamente abbiamo ricevuto le scuse del Partito Democratico frentano per l’infelice post su Facebook, - racconta Palmieri - e speriamo che con questo possa chiudersi definitivamente questa parentesi: noi non vogliamo candidarci, vogliamo solo il bene del nostro quartiere”.

E nell’assemblea del prossimo 16 aprile saranno presentati anche eventi e iniziative che vedranno i Cappuccini protagonisti, tra concerti ed attività di volontariato volte alla riqualificazione della zona. Intanto, grazie a Luca Di Francescantonio, l’associazione ha un nuovo logo. Un albero-strada inserito nella forma dell’icona riconosciuta dalla geolocalizzazione via smartphone, ad indicare che viale Cappuccini, così come l’associazione, è un luogo ben preciso.

di Martina Luciani (m.luciani@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Annunci di Lavoro

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi