Shock anafilattico da farmaco, muore 46enne - Inutile la corsa in ospedale e i tentativi di salvarlo

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Lanciano   Cronaca 20/03

Shock anafilattico da farmaco, muore 46enne

Inutile la corsa in ospedale e i tentativi di salvarlo

Filippo MarconettiE’ stato uno shock anafilattico a causare la morte di Filippo Marconetti, 46enne di Lanciano, ieri pomeriggio, nel giorno della festa del papà. Per curare una bronchite, Marconetti fa una puntura di antibiotico che che però gli causa una grave reazione allergica.

Da subito avverte i tipici sintomi dello shock anafilattico e i familiari, compresa la gravità della situazione, chiamano immediatamente il 118 che lo trasporta al pronto soccorso dell’ospedale di Lanciano. Al Renzetti arriva in codice rosso ma, nonostante tutti i tentativi di salvarlo, per Filippo non c’è più nulla da fare.

Se n’è andato improvvisamente e lasciando attoniti amici e familiari, nel giorno in cui avrebbe dovuto festeggiare con i suoi due bambini, Filippo, conosciuto in città per il suo grande impegno nella parrocchia della chiesa di San Pietro e per essersi candidato nelle comunali 2016 con una delle liste collegate a Tonia Paolucci.

Stasera alle 21, nella sua San Pietro, ci sarà una veglia di preghiera e domani, mercoledì 21 marzo, alle ore 15, sempre nella parrocchia ai Cappuccini, i funerali.

di Martina Luciani (m.luciani@zonalocale.it)

Commenti




 

 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi