Il 21 marzo tutti a scuola in bici - Sabato 24 si spengono le luci per "l’Ora della Terra"

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Lanciano   Attualità 19/03

Il 21 marzo tutti a scuola in bici

Sabato 24 si spengono le luci per "l’Ora della Terra"

Neve permettendo, la primavera è in arrivo e come ogni anno FIAB-Federazione Italiana Amici della Bicicletta promuove un’iniziativa all’insegna del divertimento, della salute e dell’ambiente dedicata a bambini e ragazzi ma soprattutto ai loro genitori: mercoledì 21 marzo si celebra infatti la quarta Giornata Nazionale “Tutti a scuola a piedi o in bicicletta”.

“Negli ultimi anni l’utilizzo della bicicletta per gli spostamenti quotidiani in città è cresciuto – spiega Giulietta Pagliaccio, presidente FIAB – Grazie a questo modello di mobilità sostenibile è possibile fare del bene sia alla propria salute sia al nostro pianeta. E sviluppare questo tipo di sensibilità fin da piccoli è un valore davvero prezioso. A questo si aggiunge l’entrata in vigore della nuova Legge Quadro sulla mobilità ciclistica, che riconosce (finalmente) la bicicletta come un vero mezzo di trasporto al pari degli altri e ne promuove l’uso in ambito urbano, turistico e ricreativo”.

Con “Tutti a scuola a piedi o in bicicletta”, FIAB invita soprattutto i genitori che non l’hanno ancora fatto, a lasciare l’auto a casa (almeno in questo giorno) e percorrere con i propri figli il tragitto fino a scuola passeggiando o pedalando. L’obiettivo è scoprire insieme che un nuovo tipo di mobilità non solo è possibile e auspicabile, ma anche tanto divertente.

La giornata del 21 marzo potrebbe così rappresentare, per tutte le famiglie coinvolte, l’inizio di una sana e gioiosa abitudine. Secondo gli intenti di FIAB, infatti, questa iniziativa vuole essere la porta d’accesso per la diffusione capillare del Bike to School o dei Pedi-Bus per far sì che queste nuove avventure possano diventare una parentesi quotidiana da vivere insieme ogni mattina.

Con la Giornata Nazionale “Tutti a scuola a piedi o in bici” prende il via il conto alla rovescia per l’atteso appuntamento di domenica 13 maggio: in questa data, infatti, si svolgerà l’edizione 2018 di Bimbimbici, la tradizionale e allegra pedalata in sicurezza lungo le strade di oltre 200 città italiane. Una manifestazione che FIAB promuove da quasi vent’anni nella seconda domenica di maggio, per diffondere l’uso della bicicletta tra giovani e giovanissimi.

Dopo l’appuntamento del 21 marzo, tutti in bici per il clima, per il più grande evento mondiale del WWF di sensibilizzazione sui cambiamenti climatici, in collaborazione con LaVeNum (Lanciano Verso la Nuova Mobilità). Sabato 24 marzo, dopo aver spento le luci in casa, ci si incontrerà in bici ai viali delle rose alle ore 20, percorriamo via Monte Maiella, corso Bandiera, corso Trento e Trieste fino a piazza Plebiscito, dove chiunque può partecipare, anche senza bici. Alle 20.30 si assisterà insieme allo spegnimento delle luci per l'Ora della Terra, che dura fino alle 21.30. E si continuerà a festeggiarle insieme con un aperitivo cenato in Caffetteria Fenaroli.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi