Fedele Fenaroli in un concerto di musica sacra a Santa Lucia - L’evento fa parte del "Progetto Fenaroli" per il bicentenario dalla sua morte

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Lanciano   Eventi 03/03

Fedele Fenaroli in un concerto di musica sacra a Santa Lucia

L’evento fa parte del "Progetto Fenaroli" per il bicentenario dalla sua morte

Domani, domenica 4 marzo, alle ore 18, la chiesa di Santa Lucia di Lanciano ospiterà un concerto di musica sacra di Fedele Fenaroli, di cui quest’anno si festeggia il bicentenario della sua morte.

L’iniziativa è parte del Progetto Fenaroli 2018, contenitore promosso dal Conservatorio di Musica “Luisa d’Annunzio” di Pescara per ricordare e valorizzare il bicentenario dalla morte del compositore lancianese attraverso una serie di studi, ricerche, pubblicazioni, prodotti multimediali, docu-film oltre che concerti.

Il titolo “Da Lanciano a Napoli” sottolinea il carattere nazionale del progetto, che prevede trasferte e sinergie operative in buona parte del territorio nazionale, tra cui: Napoli, Pescara, Montecassino, Campobasso, Milano, Venezia. Tra le varie composizioni spicca un Credo in sol maggiore, in prima esecuzione moderna assoluta, recuperato e valorizzato grazie ad una collaborazione con l’Archivio del Museo Diocesano di Lanciano.

Protagonisti dell’esibizione: Antonella Gnagnarelli, cantante di Ortona, già salita alla ribalta in recenti produzioni musicali nazionali; il Coro “B. N.” di Pescara, diretto da Giovanni Golini; il giovane Quintetto d’Archi del Conservatorio pescarese “Archinsieme”, coordinato e preparato dalla professoressa Stefania Franchini; Massimo Salcito, organista e clavicembalista del Conservatorio “D’Annunzio”; e infine Giovanni Sabella, pianista e direttore, giovane ma già affermato musicista lancianese.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi