A Scuolavolley 2018 i ragazzi dell’Acciaiuoli-Einaudi di Ortona vincono il trofeo juniores - Gli ortonesi si aggiudicano anche la Supercoppa
 
Lanciano   Sport 27/02

A Scuolavolley 2018 i ragazzi dell’Acciaiuoli-Einaudi di Ortona vincono il trofeo juniores

Gli ortonesi si aggiudicano anche la Supercoppa

Sono stati i ragazzi dell'I.S. Acciaiuoli-Einaudi di Ortona ad aggiudicarsi il torneo juniores e la Supercoppa nell'edizione 2018 di Scuolavolley, evento organizzato dal Cedas dello stabilimento Sevel di Atessa e inserito nel calendario del Comitato Regionale Abruzzo dello CSAIN (Centri Sportivi Aziendali Industriali). Sabato scorso, a Lanciano, è andato in scena il torneo riservato ai ragazzi del 4° e 5° superiore con la partecipazione delle formazioni di otto istituti della provincia di Chieti: I.S. Vittorio Emanuele II, IIS “Da Vinci – De Giorgio” e Liceo delle Scienze Sociali C. De Titta di Lanciano, I.I.S. “Silvio Spaventa” di Atessa, Istituto Omnicomprensivo di Guardiagrele, I.S. “Acciaiuoli-Einaudi” di Ortona, I.S. L. Di Savoia di Chieti ed I.I.S.  “E. Mattei” di Vasto.

"I gironi di qualificazione sono serviti per indicare le quattro migliori squadre, che si sono poi contese il podio. Nella finalissima, che ha assegnato il primo posto, si è registrato il successo dei porta colori dell’I.S. “Acciaiuoli-Einaudi” di Ortona. che, sia pure con molta difficoltà, hanno superato per 2 set a zero il L. Di Savoia di Chieti (Angelica Anello, Mauro Cantalini, Davide Cavuto, Luca D’Amico, Valentina D’Orazio, Elena Di Giuseppe, Margherita Falcone, Enea Gizzarelli, allenatore professor Carlo Summa, vice allenatore professoressa Roberta Borrone). Questi i componenti della squadra vincitrice: Mattia Simonetti, Fabio Di Fulvio, Giulio Nardinocchi, Nicholas Berardi, Gianmarco Rovetto, Vytattias Pavaliuylis, Agnese Pepe, Noemi Di Nenno, Gabriella Carbone, Simona Altobelli, che sono stati guidati dalla panchina dallo staff tecnico composto dall’allenatore, professor Nicola Paolini, e dalle “assistenti” professoresse Maria Cristina Di Fabio e Katia Capuzzi.

Sul gradino più basso del podio è salito l’I.S. Fermi-De Giorgio di Lanciano. Nella finale per il terzo posto, la formazione allenata dalle professoresse Giulia Di Nenno e Alessandra Saraceni, composta da Fabrizio Annecchini, Federica Sgrignuoli, Gennaro Di Nella, Giuseppe Salvatore, Erika Basso, Andreina Primomo, Valerio Basti, Elena Nero, Daniele Ranieri, ha regolato l’Istituto comprensivo di Guardiagrele, accompagnato dal professor Maurizio Ricci. Nel gironcino di consolazione il 5° posto è stato appannaggio dei liceali del Vittorio Emanuele II di Lanciano, alle cui spalle si sono piazzate nell’ordine il Da Vinci-De Giorgio di Lanciano, l’E. Mattei di Vasto ed il S. Spaventa di Atessa". I ragazzi di Ortona, grazie al secondo posto ottenuto nella categoria allievi, hanno vinto anche la Supercoppa 2018. 

Nel corso della premiazione è stato consegnato un riconoscimento a tutti gli arbitri e ai professori che hanno accompagnato i ragazzi. Walter Di Gregorio, segretario del Cedas Sevel e coordinatore del comitato organizzatore di ScuolaVolley, ha ringraziato gli sponsor, i dirigenti scolastici, i professori e gli arbitri,  e ha dato appuntamento al prossimo anno, quando il torneo di pallavolo scolastica celebrerà l’edizione numero 20. Ha infine ricordato che il Cedas Sevel ha già messo in cantiere, per il prossimo mese di maggio, il torneo studentesco di calcio a 5. Una manifestazione molto sentita ed attesa, nella quale saranno ricordati lo studente del Liceo Scientifico Davide Orecchioni, il professore del Da Vinci-De Giorgio Mario Scimia e Lorenzo Costantini studente dello stesso istituto e giovane promessa del calcio lancianese scomparso qualche anno fa.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi