Azzurra Day, come educare ai giusti valori attraverso il gioco - Pomeriggio di sport e condivisione con i ragazzi dell’Azzurra Basket

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Lanciano   Sport 26/02

Azzurra Day, come educare ai giusti valori attraverso il gioco

Pomeriggio di sport e condivisione con i ragazzi dell’Azzurra Basket

Un pomeriggio dedicato ai valori dello sport, quelli che uniscono ed educano alla disciplina. Sabato scorso, 24 febbraio, infatti, si è svolta al palazzetto dello sport di Lanciano, una partita di serie D di Basket tra la società frentana Azzurra, attiva dal 1984, ed il Cepagatti in occasione dell’Azzurra Day.

Si è trattato della prima tappa di un evento che verrà ripetuto. “Educare attraverso il gioco”, oltre ad essere il motto della squadra, è appunto anche il nome del progetto sportivo che viene portato avanti dall’Azzurra, che si è sempre distinta per la crescita, sportiva e formativa, dei tanti atleti che ha avuto. Nell’evento di sabato, protagonisti assoluti sono stati i giocatori di basket, il settore mini basket e quello giovanile dell’Azzurra, assieme ad alunni, accompagnati dai genitori, di alcune scuole di Lanciano e Casoli che collaborano al progetto sportivo dell’Azzurra. Sui gremiti spalti erano presenti anche i bambini del nuovo centro minibasket dell’Azzurra, inaugurato a gennaio a Casoli. 

Ad aggiudicarsi il match sono stati i ragazzi dell’Azzurra che hanno vinto per 90 a 72 con il Cepagatti. La partita - evento è stata seguita da circa 600 spettatori, che hanno assistito anche alla premiazione del capitano Emanuele Di Campli, che ha ricevuto dal presidente dell’Azzurra, Ezio Grappasonno, una targa speciale per aver condiviso in questi anni i valori della formazione frentana.

“E’ motivo di orgoglio, per me, essere il presidente dell’Azzurra – afferma Ezio Grappasonno – ma il mio ringraziamento va a tutte le persone che hanno partecipato a questa giornata di festa per lo sport. Vedere gli spalti pieni è stato davvero emozionante e sono felice che siamo riusciti nel nostro intento: unire tante persone con i valori dello sport. Auguro a tutti i nostri ragazzi, non solo quelli che difendono i nostri colori, di continuare sempre così: rappresentando i veri valori dello sport”. 

 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi