Rifiuti abbandonati nel centro storico, Ecolan non provvederà più alla raccolta - Polizia Municipale al lavoro per risalire ai proprietari dei sacchetti

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

Lanciano   Attualità 14/02

Rifiuti abbandonati nel centro storico, Ecolan non provvederà più alla raccolta

Polizia Municipale al lavoro per risalire ai proprietari dei sacchetti

Ecolan non raccoglierà più i rifiuti abbandonati nel centro storico lasciati senza alcun rispetto né del calendatio, né della raccolta differenziata. “Con l'Ufficio Ambiente stiamo procedendo alla bonifica dei luoghi - spiega il sindaco Mario Pupillo - e con la Polizia Municipale alle operazioni di accertamento della provenienza dei rifiuti e dei responsabili degli abbandoni”. 

I rifiuti saranno ispezionati minuziosamente per risalire ai proprietari dei sacchetti e ai responsabili di questo comportamento incivile e gravemente lesivo per la comunità intera. E’ bene ricordare che l'abbandono dei rifiuti è sanzionato, ai sensi del Codice dell'Ambiente, con una multa da 300 a 3 mila euro.

Già nel maggio 2016, infatti, la Polizia Municipale aveva sanzionato con 600 euro una cittadina responsabile dell'abbandono e del deposito incontrollato di rifiuti non pericolosi su suolo pubblico.

La cittadina aveva abbandonato un frigorifero, un congelatore, una sedia d'ufficio e altri rifiuti vari in zona Costa di Chieti. Gli agenti della Polizia Municipale erano riusciti a risalire alla famiglia della donna tramite indizi contenuti nei rifiuti stessi.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
Spazio autogestito a pagamento

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi