Nuovo corso Trento e Trieste, dopo l’Epifania partirà il cantiere - Firmato il contrato da 1 milione e 300 mila euro dalla ditta aggiudicatrice

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Lanciano   Attualità 20/12/2017

Nuovo corso Trento e Trieste, dopo l’Epifania partirà il cantiere

Firmato il contrato da 1 milione e 300 mila euro dalla ditta aggiudicatrice

La ditta che si è aggiudicata i lavori, la P.Q. Edilizia & Strade srl - finanziati con mutuo di 1,3 milioni di euro - ha firmato il contratto da 1,3 milioni per riqualificare il corso da Villa delle Rose a piazza Plebiscito.

I lavori partiranno nell'immediato, entro il 22 dicembre, con le fasi preliminari e propedeutiche al cantiere. Dopo l'Epifania il cantiere entrerà nel vivo, si partirà dal centro per poi estendere l'intervento verso i marciapiedi in tre step: zona alta verso ingresso Villa delle Rose; zona centrale da cui si inizierà; zona bassa verso Piazza Plebiscito. Intanto, la scorsa settimana i commercianti e le associazioni di categorie hanno avuto un incontro preliminare informativo con la ditta, la direzione lavori e sicurezza, il dirigente del Settore Urbanistica-Lavori Pubblici e gli assessori Pasquale Sasso e Francesca Caporale.

“Un corso aperto alle persone e chiuso al traffico delle auto: - afferma il sindaco Mario Pupillo - questo è sempre stato il nostro impegno chiaro, portato avanti fin dal primo mandato grazie alla determinazione dell'assessore all’Urbanistica Pasquale Sasso e a tutta la maggioranza che ha sostenuto il progetto.

Un progetto, quello della riqualificazione pubblica di corso Trento e Trieste, frutto di un gruppo di lavoro coordinato dall'attuale direttore della Facoltà di Architettura alla Sapienza di Roma, Orazio Carpenzano e dagli architetti Mosè Ricci e Filippo SpainiI lavori vanno ultimati entro 365 giorni, ma l'obiettivo è terminare entro agosto 2018.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi