Causa maltempo rinviato il Villaggio di Babbo Natale - L’organizzazione fa sapere che l’evento si terrà il prossimo 6 gennaio 2018

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Castel Frentano   Eventi 12/12/2017

Causa maltempo rinviato il Villaggio di Babbo Natale

L’organizzazione fa sapere che l’evento si terrà il prossimo 6 gennaio 2018

AGGIORNAMENTO - venerdì 15 dicembre 2017il Villaggio di Babbo Natale previsto per domani e dopodomani a Castel Frentano è stato rinviato causa maltempo. L'organizzazione fa sapere che l'evento si terrà il prossimo 6 gennaio e il programma dettagliato della nuova giornata sarà comunicato nei prossimi giorni.

                                                    ***

E’ tutto pronto per l’undicesima edizione del “Villaggio di Babbo Natale” che si terrà sabato 16 dicembre e domenica 17 a Castel Frentano. Musica, degustazioni, spettacoli e tanto altro ancora dalle ore 16 in poi nel borgo frentano che rinnova la sua annuale tradizione con l’appuntamento natalizio.

Sky Jazz trio con Christmas Songs, dj Dodo, Gabriele Tinari e Stefano Di Matteo, Great Bastard Take Money, i Picari Frentani, Arcon Band, il coro folkloristico “Pierino Liberati”, l’orchestra dell’istituto comprensivo “E. Di Loreto” di Castel Frentano e l’impedibile spettacolo della Mo Better Band, street band che colorerà le strade del villaggio con un coinvolgente spettacolo itinerante lungo le strade del centro storico all’insegna del ritmo, musica e coreografie: questo il cartellone degli ospiti musicali dell’evento. 

A completare il ricco programma “La tavolozza dei sorrisi” con la clown terapia e  l’associazione Emeis che curerà l’intrattenimento per i più piccoli. L’iniziativa, organizzata dal Comune di Castel Frentano inizierà, in entrambe le giornate, dal pomeriggio con l’intrattenimento per i più piccoli e l’apertura degli stand gastronomici che saranno collocati nei punti strategici del centro storico e daranno la possibilità ai visitatori di degustare tipicità locali e specialità natalizie: sagne e fagioli, strozzapreti funghi e salsicce, polenta, cinghiale, pallotte cace e ove, panino con salsiccia, pizzelle fritte, castagne, ceci, crispelle, bocconotti e crepes. E poi ancora cioccolata calda, vin brulè, birra alla spina e i vini delle cantine Eredi Legonziano, Sacratone  e Tenuta Ferrante.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi