Circa 100 presepi per la 27esima edizione di "Riscopriamo il Presepe" - Domani l’inaugurazione con il concerto del coro della scuola media Mazzini

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Lanciano   Eventi 06/12

Circa 100 presepi per la 27esima edizione di "Riscopriamo il Presepe"

Domani l’inaugurazione con il concerto del coro della scuola media Mazzini

E’ giunta alla 27esima edizione la rassegna Riscopriamo il Presepe, a cura dell’associazione artistico-culturale Amici di Lancianovecchia e che sarà inaugurata domani, giovedì 7 dicembre, alle ore 17, nell’Auditorium Diocleziano. Circa un centinaio le opere esposte, 25 le scuole partecipanti e 5 le categorie  da visitare e votare fino al 7 gennaio 2018.

Torna la sezione dedicata ai presepisti, con opere di importanti espositori provenienti dall’Abruzzo e da numerose regioni d’Italia; la Natività nell’Arte, realizzata in collaborazione con la “Pinacoteca della Natività”, importante ente museale del comune di Rivisondoli. Per l’occasione saranno esposte tra le sale del Diocleziano, alcune prestigiose opere d’arte selezionate tra le numerose presenti nell'istituzione culturale. Non mancano il concorso dedicato alle scuole ed il premio “Giuliano Pizzacalla” dedicato all'indimenticato Giuliano, custode del Diocleziano e collaboratore instancabile delle associazioni culturali lancianesi. Questo riconoscimento premia il miglior presepe realizzato dalle associazioni cittadine. Spazio sempre più importante al presepe umoristico “Stalla satira: il presepe dello spirito”, idea nata dalla collaborazione col fumettista frentano Tommaso Di Francescantonio, che espone insieme ad altri vignettisti i bozzetti che affrontano in maniera satirica alcuni temi legati alla tradizione natalizia.

"Per questa nuova edizione l’associazione ha stretto un gemellaggio con il comune di Pescocostanzo - spiega il presidente Raffaele Filippone - che culmina sabato 16 dicembre a partire dalle ore 16 nell’Auditorium Diocleziano, con una dimostrazione dal vivo di lavori al tombolo, antichissima tecnica di decorazione dei tessuti tipica dello storico borgo abruzzese". Tutti i presepisti, le scuole e le associazioni partecipanti saranno premiate con una stampa artistica, raffigurante un bozzetto originale dell’artista lancianese Marco Pallini “Palmar”.

L’appuntamento con l’inaugurazione, quindi, è per domani, alle 17, all’Auditorium Diocleziano, con il concerto degli studenti della scuola media “G.Mazzini” - Indirizzo Musicale di Lanciano presso l’omonima sala comunale ai piedi della Torre Civica e poi con il taglio del nastro insieme alle istituzioni locali per aprire ufficialmente la XXVII edizione della rassegna.

Guarda le foto

di Martina Luciani (m.luciani@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi