Nuove norme sulla sicurezza, vietate bibite in vetro e lattine - Ordinanza firmata dal sindaco in occasione dei giorni delle Feste di Settembre

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Lanciano   Attualità 13/09

Nuove norme sulla sicurezza,
vietate bibite in vetro e lattine

Ordinanza firmata dal sindaco in occasione dei giorni delle Feste di Settembre

Per tutta la durata delle Feste di Settembre, da oggi 13 settembre, fino a sabato 16, sarà vietato vendere per asporto bevande in contenitori di vetro e lattine. A firmare l’ordinanza il sindaco Mario Pupillo, a tutela dell'incolumità pubblica e in relazione alle prescrizioni di safety e security richieste dagli organi deputati alla tutela della sicurezza pubblica, con particolare riferimento alla circolare del Ministero dell'Interno del 7 giugno 2017. 

Il divieto, si legge nell'ordinanza 227 del 12 settembre, è rivolto ai “titolari delle attività commerciali, comprese quelle insistenti su aree pubbliche e degli ambulanti itineranti, ai titolari delle attività artigianali con vendita di prodotti alimentari di produzione propria, ai titolari o gestori di attività di somministrazione di alimenti e bevande che esercitano all’interno dell’area interessata dalle manifestazioni in programma per le festività”. 

Le vie e le aree interessate in cui sarà vietata la vendita per asporto di bevande in vetro e lattine, nel dettaglio, sono: Piazza Garibaldi, Piazza Plebiscito, Via dei Frentani, Corso Roma, Corso Trento e Trieste, Piazza Dell'Arciprete, Viale delle Rose, Via Salvo D’Acquisto, Via Monsignor Tesauri, Via Carlo Madonna, Piazza Tommaso Pace, Piazza Errico D’Amico, Vis della Pietrosa, Piazza Memmo (terminal bus), traverse di Corso Trento e Trieste, Torri Montanare, Piazza Unità d’Italia, Viale delle Rimembranze, Piazza del Malvò, Piazza San Lorenzo, Piazza dei Frentani/Largo Ricci, Viale Sant’Antonio, nonché nelle aree pubbliche ex Ippodromo Villa delle Rose, Teatro Fenaroli, Ponte Diocleziano, Sala Mazzini, Foyer "Fenaroli". 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi