Il professor Orecchioni sarà il 36° Mastrogiurato - Questa mattina la presentazione della Settimana Medievale

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
 
 

Lanciano   Eventi 11/08

Il professor Orecchioni sarà
il 36° Mastrogiurato

Questa mattina la presentazione della Settimana Medievale

Il professor Gianni OrecchioniSarà il professor Gianni Orecchioni, dirigente del liceo Scientifico e presidente del Consorzio universitario di Lanciano il 36° Mastrogiurato. L'annuncio in conferenza stampa per la presentazione della Settimana Medievale 2017, alla presenza del sindaco Mario Pupillo, dell'assessore al Turismo e ai Grandi eventi e manifestazioni, Marusca Miscia, del presidente dell'Associazione Il Mastrogiurato, Danilo Marfisi e lo stesso professor Orecchioni.

"La notizia - ha spiegato Marfisi - è che intanto il Mastrogiurato si farà. Ieri c'è stata la Commissione sugli spettacoli durante la quale i nostri tecnici di fiducia hanno proposto un piano per la location delle Torri Montanare che è stato accolto, seppur con qualche prescrizione a cui faremo fronte agevolmente". Il problema, come emerso durante l'incontro presso la Sala di Conversazione, è sorto con la circolare ministeriale dopo i fatti di Torino durante la finale della Champions: "Una circolare interpretata con eccessiva severità da alcuni prefetti e che ha portato alla cancellazione di diverse manifestazioni in tutta Italia, noi però ce l'abbiamo fatta".

La Settimana Medievale inizierà quindi regolarmente domenica 27 agosto alle 17,30 col Tenzone dei Quartieri in piazza Plebiscito; il 28 presso l'Auditorium Diocleziano alle 18,30 ci sarà lo spettacolo Romolo Augustolo, il grande imperatore e il 29 dimostrazione falconiera alle 18 in piazza Plebiscito e lo spettacolo Il vecchio e la fanciulla presso l'Auditorium Diocleziano; da mercoledì 30 agosto a domenica 3 settembre presso il quartiere Civitanova ci sarà l'apertura de La Rocca de lo Mastrogiurato nella suggestiva cornice delle Torri Montanare, con il Mercato Medievale Internazionale, con espositori da Francia, Germania, Italia, Kazakhistan, Lituania, Olanda, Portogallo, Spagna e Ungheria. Il 3 settembre, infine, da piazza Plebiscito alle 17,30 il solenne corteo storico in costumi d'epoca della XXXVI edizione della Rievocazione storica dell'investitura del Mastrogiurato, con numerosi ospiti: la Confederazione europea Giochi e manifestazioni storiche, la Federazione italiana Giochi storici, la Federazione spagnola, e partecipanti da Francia, Polonia e Germania.

La conferenza stampaSoddisfatto l'assessore Miscia, che ha ricordato l'importanza di mantenere il cuore della manifestazione presso le Torri Montanare e ha espresso un plauso per la scelta del professor Orecchioni per il ruolo di Mastrogiurato: "È importante scegliere una personalità della nostra città che possa essere un punto di riferimento per i nostri giovani".

A seguire è stato il sindaco Mario Pupillo a ringraziare gli organizzatori, senza nascondere le difficoltà nella preparazione di un evento così imponente: "Un anno sono i soldi, un altro anno problemi tecnici, quest'anno la direttiva del Ministeo, ogni anno ce n'è una. Non nascondo che ci sono stati momenti di tensione per i problemi legati al decreto ministeriale che sta mettendo in ginocchio molte associazioni, ma grazie al lavoro di tutti ce l'abbiamo fatta, siamo affaticati ma felici". Soddisfazione è stata espressa anche per la scelta del Mastrogiurato: "Oltre ad essere il preside del Liceo scientifico e una personalità di grande cultura, con pubblicazioni e collaborazioni con le università, il professor Orecchioni ha il grande merito di aver portato l'università a Lanciano e infatti è anche presidente del Consorzio universitario".

Dal canto suo, il professor Orecchioni si è detto lusingato per essere stato scelto per l'importante ruolo: "Ho fatto tante cose nella mia vita, ho avuto riconoscimenti accademici e di vari tipi, ma la soddisfazione più bella è partecipare alla manifestazione clou della mia città, a cui ho dato tanto".

Presentazione a parte, per i personaggi femminili che, come il Mastrogiurato, verranno selezionati tra le donne di Lanciano: "Qualcuno - ha sottolineato Marfisi - chiama l'attore del momento o la bellezza di turno, noi abbiamo fatto convintamente un'altra scelta che a nostro avviso valorizza la manifestazione".

Guarda le foto

di Natalfrancesco Litterio (n.litterio@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi