"Baciami piccina": a Lanciano arriva la Vintage Summer Night - IL 19 e 20 agosto in piazza Garibaldi

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
 
 

Lanciano   Eventi 11/08

"Baciami piccina": a Lanciano
arriva la Vintage Summer Night

IL 19 e 20 agosto in piazza Garibaldi

Baciami Piccina - Vintage Summer NightPiazza Garibaldi a Lanciano è pronta a rituffarsi nel magico mondo degli anni ’50 e ’60 con Baciami Piccina – Vintage Summer Night Lanciano. Due giornate, il 19 e 20 agosto prossimi, che riporteranno Lanciano indietro nel tempo, con atmosfere vintage, tra ritmi di rock 'n' roll e colpi di brillantina, con l’obiettivo di coinvolgere la nostra città in una festa dal sapore rétro e carica di ricordi.

Baciami piccina – Vintage Summer Night Lanciano è alla sua terza edizione, anche se quest’anno ha cambiato nome: "C’è stato qualche problema interno all’organizzazione che ha firmato le prime due edizioni – ha spiegato questa mattina in conferenza stampa Massimo Valentini, tra i promotori dell’evento Baciami Piccina e presidente dell’omonima associazione – e per evitare discussioni abbiamo preferito dare un nuovo nome all’evento, che però nella sostanza non cambia e anzi si arricchisce ulteriormente". Rispetto agli scorsi anni, infatti, cresce il numero di partner, artisti ed espositori, così come i momenti di spettacolo, per offrire al pubblico presente un ricchissimo programma di appuntamenti.

Si parte sabato 19 agosto con l’Aperitivo live, accompagnato dalla musica di Jab Emily and the wild boys (abbinata che si ripeterà anche domenica 20). Subito dopo spazio alla moda e alla bellezza con la finale interregionale New Model Today, a cura di Camillo del Romano. In passerella, le collezioni dei negozi di Lanciano che collaborano all’iniziativa: Martelli, D’Autilio, Teresa Colantonio, The Simpson sport, Ottica Mascheroni, Dreaming, Anthea Spose e Naphtaline. Presenta la serata Giuliano Gomez. Ancora musica sul finale, con l’esibizione di due gruppi rock di grande talento: Nick's Airlines (ore 22) e Frankie&The Nuggets (ore 23).

La conferenza stampaSaranno invece due splendide regine del Burlesque, Miss Giuditta Sin e Miss Sophie d'Ishtar, a riscaldare l‘atmosfera di domenica 20 agosto, dove però protagonista sarà anche il pubblico presente, che potrà partecipare al concorso per il miglior outfit vintage. Le due serate saranno inoltre arricchite da street food, stand a tema e tante originali iniziative dei commercianti della zona: le acconciature uomo (barba e capelli) e donna (trucco e parrucco) a cura, rispettivamente, di Massimo Valentini (Antica barberia Valentini) e Silvio Luciani (Silvio Luciani Lifestyle), una vera e propria attività di Sciuscià (l’antico lustrascarpe) e cucitura a mano di scarpe con il calzolaio Antonio Spadano, i tatuaggi eseguiti da Piero Salvatore, e tanto altro!

"L’anno scorso abbiamo raggiunto le diecimila presenze – ha sottolineato entusiasta Massimo Valentini – e quest’anno contiamo di fare di più. Gli espositori e gli artisti arrivano da tutta Italia, e questo ci ha permesso di coinvolgere nella nostra iniziativa anche b&b, hotel e ristoranti della zona, creando quell’indotto e quel ritorno economico che la nostra città merita".

Presente alla conferenza stampa anche l’assessore alla Cultura e Grandi eventi del Comune di Lanciano, Marusca Miscia: "La felice intuizione di riportare indietro agli anni '50 una delle piazze più caratteristiche di Lanciano è stata una scintilla esplosiva che ha saputo generare creatività, bellezza, leggerezza, economia per l'intera città. Piazza Garibaldi con la sua storia popolare di laboriosità tipicamente lancianese è la location ideale per il genere vintage, grazie alla passione di Massimo e dei tanti esercenti che vivono e animano con il proprio lavoro questa piazza quotidianamente. Noi sosteniamo concretamente e fortemente la festa e il progetto di crescita dell'evento concepito nel cuore del nostro centro storico: i numeri delle presenze e dell'indotto che questa manifestazione è in grado di generare d'altronde parlano chiaro".

Daniela Di Cecco
Ufficio stampa e comunicazione

Commenti




 

 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi