Stop alle aperture notturne di Villa e parchi pubblici - Schiamazzi notturni e lamentele dei residenti, il Comune fa dietrofront

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Lanciano   Attualità 28/07

Stop alle aperture notturne di
Villa e parchi pubblici

Schiamazzi notturni e lamentele dei residenti, il Comune fa dietrofront

A tre mesi dalla prima apertura, si conclude la fase sperimentale che ha visto la Villa Comunale ed i parchi pubblici aperti h24. A comunicarlo è il sindaco Mario Pupillo che, per la chiusura ufficiale, è in attesa di una relazione da parte dei vigili della Polizia Municipale e degli operai comunali per quantificare i danni effettivi alle strutture.

Dopo le lamentele dei residenti e la ‘minaccia’ di una raccolta firme, quindi, il Comune di Lanciano fa dietrofront e torna a mettere i lucchetti ai parchi nelle ore notturne.

L’idea iniziale di andare verso un’apertura completa dei parchi senza più barriere né cancellate, così come prevede il progetto del nuovo Central Park frentano, resta quindi ancora un po’ in cantiere in attesa, probabilmente di un sistema di illuminazione adeguato e magari anche di sorveglianza. Saranno gli operai comunali, che saranno quindi spostati dalla manutenzione del verde, ad aprire e chiudere materialmente i parchi.

di Martina Luciani (m.luciani@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi