Eternit sul fiume Sangro a Cerratina:"non pescate nella zona" - Il ritrovamento da parte degli Agenti Ittici Volontari dell’Arci Pesca Fisa

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
 
 

Lanciano   Ambiente 28/07

Eternit sul fiume Sangro a
Cerratina:"non pescate nella zona"

Il ritrovamento da parte degli Agenti Ittici Volontari dell’Arci Pesca Fisa

Una grande quantità eternit è stata rinvenuta dagli Agenti Ittici Volontari appartenenti all’Arci Pesca Fisa - Comitato Provinciale di Chieti, durante l’attività di vigilanza e controllo lungo il fiume Sangro, in località zona industriale a Cerratina, a Lanciano.

I volontari si sono trovati davanti agli occhi una vera e propria discarica abusiva costituita da un importante quantitativo abbandonato di onduline eternit sulle sponde del fiume, proprio in un tratto dove “è molto praticata la pesca da parte di extracomunitari e non - dice Giuseppe Zappetti dell’Arci Pesca Fisa - che prelevano tutto il pesce per scopi alimentari”.

L’ufficio vigilanza dell’Arci Pesca Fisa ha inviato una comunicazione ufficiale al Comune di Lanciano, Carabinieri Forestali, NOE Pescara, Arta Abruzzo, Asl Chieti, Regione Abruzzo e infine la Polizia provinciale di Chieti per denunciare il pericoloso stato delle cose. I volontari, infine, raccomandano ia pescatori di non effettuare alcuna attività di pesca sportiva nei pressi dell’area segnalata per ovvi motivi di sicurezza e di salute.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi