"Capriole finite bene" di Julka Caporetti arriva al Flic - La presentazione si terrà sabato 29 luglio, al Polo Museale Santo Spirito

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Lanciano   Eventi 28/07

"Capriole finite bene" di
Julka Caporetti arriva al Flic

La presentazione si terrà sabato 29 luglio, al Polo Museale Santo Spirito

Sarà presentato domani, sabato 29 luglio, alle ore 20, nel Polo Museale Santo Spirito il nuovo libro della scrittrice bolognese Julka Caporetti, “Capriole finite bene” (Editrice, Il seme bianco).

L’iniziativa rientra nell’ambito delle manifestazioni della quarta edizione del FLIC (Festival Lanciano in contemporanea), diretto da Antonella Scampoli, che quest’anno ha come tema di base la “resilienza”, che indica la capacità di far fronte in maniera positiva a eventi traumatici, riorganizzare la propria vita dinanzi alle difficoltà, senza alienare la propria identità (QUI l’articolo).

L’autrice ne parlerà con i giornalisti Licia Caprara e Mario Giancristofaro. Accompagnerà, con il suo violino, il musicista Angelo Ciarelli. “Ringrazio Antonella Scampoli e i suoi collaboratori - dice Julka Caporetti - per avermi chiamata a far parte di un progetto così pieno di senso”.

Il libro è scritto in forma prosastica, alternando brevi poesie, a racconti di vita quotidiana, spunti per riflessioni e tanto altro ancora. Sottolinea, tra l’altro, nella prefazione Alessandro Dall’Olio: “… il libro giustifica la propria diversità – lettararia e esistenziale – in maniera gentile, come sa fare chi alza spesso gli occhi al cielo per rifugiarsi nelle parole scritte tra il cielo e le nuvole. Il racconto di un pezzo di vita traguardata da chi non conosce l’esito di una capriola, ma si affida alla possibilità di finirla bene”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi