Danni a monumento dei martiri delle foibe, identificato autore - Si tratta di un diciottenne lancianese, si esclude la matrice politica

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Lanciano   Cronaca 21/07

Danni a monumento dei martiri
delle foibe, identificato autore

Si tratta di un diciottenne lancianese, si esclude la matrice politica

E’ stato identificato dal personale del Commissariato di Polizia di Lanciano il responsabile del danneggiamento del monumento dedicato ai Martiri delle Foibe, l’ultimo in ordine di tempo (QUI l’articolo).

Il monumento, sito in largo Martiri delle Foibe nei pressi della Villa delle Rose e realizzato dal Comitato 10 Febbraio nel 2011, è stato fin da subito preso di mira dai vandali che, in ultimo, lo scorso 13 luglio, avevano trafugato una delle lastre in plexiglass, la seconda portata via in poco meno di un anno.

Gli agenti del Commissariato, a seguito delle indagini della Polizia Giudiziaria, sono riusciti a risalire all’autore del comportamento illegale, un diciottenne di Lanciano (di cui non sono state fornite le generalità), che è stato denunciato in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica per i reati di furto e danneggiamento aggravato.

Si esclude la matrice politica del gesto, in quanto il denunciato non risulta avere collegamenti con ambienti ideologizzati.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi