Concerto in largo dell’Appello, furto al furgone dell’orchestra - Durante il concerto in due hanno rotto il vetro del mezzo fermo in via Paul Harris

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Lanciano   Cronaca 10/07

Concerto in largo dell’Appello,
furto al furgone dell’orchestra

Durante il concerto in due hanno rotto il vetro del mezzo fermo in via Paul Harris

I mezzi parcheggiati ieri in via Paul Harris“Una settimana fa siamo stati a Napoli, città ahimè famosa per la sua triste nomea e non è successo nulla, poi veniamo a Lanciano e ci rubano tutto”. Ha commentato così uno dei responsabili dell’Orchestra Sinfonica Abruzzese dopo il furto subìto ieri sera, attorno alle 22, proprio durante il concerto in largo dell’Appello per la stagione dell’Estate Musicale Frentana.

“Abbiamo sentito dei rumori provenire dai furgoni dell’orchestra e del nostro tecnico audio parcheggiati in via Paul Harris - raccontano dalla biglietteria posta vicino le Torri Montanare - ci siamo insospettiti e siamo andati a controllare. In un attimo sono scappati via due uomini, uno in bici e l’altro a piedi, dileguandosi in fretta”. I due si sono appostati vicino i furgoni e, probabilmente con l’aiuto di un mattone, hanno rotto il vetro del mezzo dell’orchestra aquilana e hanno rubato i due zaini che erano sul sedile, uno contenente solo vestiti, l’altro anche chiavi e documenti.

Immediatamente è stata allertata la Polizia di Lanciano che, a differenza degli ultimi appuntamenti dell’Estate Musicale Frentana, Il concerto in largo dell'Appellonon era presente sul posto durante il concerto e appena arrivata ha solo potuto constatare l’accaduto.

Episodio che non regala di certo un bel biglietto da visita per la nostra città a differenza, invece, del concerto in largo dell’Appello; location tanto vituperata e poco apprezzata dai residenti, quanto d’impatto e suggestiva.

di Martina Luciani (m.luciani@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi