Street Food Beer annullato, è colpa dell’amministrazione? - L’assessore risponde: "l’evento non si farà non per colpa del Comune"

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Lanciano   Attualità 23/05

Street Food Beer annullato,
è colpa dell’amministrazione?

L’assessore risponde: "l’evento non si farà non per colpa del Comune"

Birre artigianali, street food, cibo di strada e musica live. Doveva essere questo il menù del weekend a Lanciano con lo Street Food Beer organizzato da “Fiere ed Eventi”, in programma lungo i Viali delle Rose sabato 27 e domenica 28 maggio prossimi. Doveva perché l’evento, così come comunicato dallo stesso organizzatore Emanuele Trasmondi sulla sua pagina Facebook, è stato annullato.

“Comunichiamo che l'evento Street Food Beer in programma a Lanciano nelle giornate del 27 e 28 maggio viene annullato, - dice Trasmondi - vi ricordo che questo evento di altissimo livello viene ospitato da comuni come Napoli, Viareggio, Modena, Bologna, Roma, Treviso, Trento, Prato, Gallipoli, Porto Cesareo. A Lanciano - spiega - viene rifiutato mettendo il più possibile i bastoni tra le ruote alla macchina organizzatrice. Come al solito grazie all'amministrazione del fare”. Un attacco senza mezzi termini quello di Trasmondi che accusa l’amministrazione di scarso interesse nei confronti degli organizzatori. “Abbiamo partecipato ad un bando ed abbiamo vinto - spiega Trasmondi a Zonalocale - ma subito dopo le condizioni sono cambiate: date, orari e luogo diversi. Abbiamo richiesto un prolungamento dell’orario ma ad oggi non abbiamo ricevuto alcuna risposta e così siamo stati costretti ad annullare tutto”.

Non è della stessa opinione l’assessore al commercio Francesca Caporale che ribatte difendendo la posizione dell’amministrazione. “L'evento era stato previsto nel documento di Giunta votato tre settimane fa, a cui era stato anche accordato uno spostamento di data come richiesto da loro, per andare incontro alle loro necessità. - risponde la Caporale - Era sufficiente portare tutti i documenti 10 giorni prima dell'evento per preparare le autorizzazioni necessarie. Ieri mattina l'organizzazione ci ha comunicato che non avrebbe fatto l'evento perché gli espositori che sarebbero dovuti venire non erano disponibili, e che quindi piuttosto che fare brutta figura preferivano annullare. L'amministrazione non ha annullato nulla, l'evento per noi era fissato, come tutti gli altri che ci saranno nei prossimi mesi. - prosegue - Dispiace che nonostante tutti gli incontri e gli sforzi fatti da parte degli uffici e dell'amministrazione per aiutare e rendere possibili gli eventi, questo non verrà realizzato non a causa del Comune”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi