Ascom su ZTL: "il Comune sta valutando azioni legali" - Botta e risposta sulle zone a traffico limitato, non si placano le polemiche
 
 
 

Lanciano   Attualità 19/05

Ascom su ZTL: "il Comune sta
valutando azioni legali"

Botta e risposta sulle zone a traffico limitato, non si placano le polemiche

“Le falsità e le inesattezze riportate nella nota dell'associazione Ascom Abruzzo sulla presunta illegittimità della Ztl di Lanciano meritano solo una valutazione da parte dell’ufficio legale del Comune di Lanciano”. Non si fa attendere la risposta del Comune di Lanciano dopo il duro comunicato di Ascom Abruzzo che chiedeva la sospensione della ZTL e l’annullamento di tutte le multe elevate a causa di “irregolarità”. (QUI l’articolo) 

“A beneficio della cittadinanza, - si legge in una nota del sindaco Mario Pupillo e dell’assessore alla Mobilità Francesca Caporale - giova ricordare che la ZTL del Comune di Lanciano è stata autorizzata con provvedimento prot. n. 22892 del 12.03.10 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti/Direzione Generale per la Sicurezza Stradale, informazione facilmente reperibile online come le ordinanze e i documenti relativi alla ZTL nella sezione dedicata del sito istituzionale comunale. Il Comune di Lanciano figura altresì nell’elenco dei comuni autorizzati dal Ministero Infrastrutture e Trasporti con ZTL il cui accesso è controllato elettronicamente: l’elenco è consultabile all’indirizzo del sito http://www.mit.gov.it/mit/mop_all.php?p_id=25981". 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Sei interessato solo alle notizie di Lanciano? Leggile su lanciano.zonalocale.it, l'edizione di Zonalocale interamente dedicata a Lanciano.

Commenti




 

     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi

      Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

      Zonalocale Lanciano