Torneo Cedas Sevel, sul podio due squadre del Mattei di Vasto - I ragazzi vastesi al terzo posto nei tornei ’allievi’ e ’juniores’

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
 
 

Lanciano   Sport 15/05

Torneo Cedas Sevel, sul podio
due squadre del Mattei di Vasto

I ragazzi vastesi al terzo posto nei tornei ’allievi’ e ’juniores’

I ragazzi del MatteiDue formazioni dell'IIS Mattei di Vasto sono arrivate sul podio nel torneo di calcio a 5 organizzato dal Gruppo Calcio del Cedas Sevel di Atessa nel quadro delle manifestazioni promosse in Abruzzo dall’Ente di Promozione Sportiva C.S.A.In (Centri Sportivi Aziendali e Industriali) con la partecipazioni di 13 squadre in rappresentanza di 8 istituti superiori della provincia di Chieti. La manifestazione si è svolta sui campi allestiti all’interno del terreno di giuoco dell’impianto sportivo “Lucio Memmo” di Lanciano, anche per ricordare due giovani studenti, Davide Orecchioni e Lorenzo Costantini, nonché il prof. Mario Scimia docente di educazione fisica, tutti amanti dello sport e legati a questa manifestazione, scomparsi prematuramente.  

Ed è stata una grande festa dello sport che ha coinvolto circa 150 studenti degli istituti medi superiori della provincia di Chieti, incentrata sulla disputa di tre tornei. In quello femminile, che vedeva in lizza solo 2 squadre, hanno vinto, per il terzo anno consecutivo, le ragazze dell’ITET Fermi, superando le ragazze dell'omnicomprensivo di Guardiagrele. 

All’insegna dell’equilibrio e dell’incertezza i due raggruppamenti maschili. Quello per gli “allievi” (classi del primo triennio), giocato con la formula del girone all’italiana con partite di sola andata, ha visto primeggiare la rappresentativa dell’Omnicomprensivo di Guardiagrele. La compagine guardiese ha concluso a pari punti con la formazione dell’ex ITIS Da Vinci, della professoressa Sabrina Caporrella, che si è però dovuta accontentare del secondo posto avendo perso lo scontro diretto. Al terzo posto i vastesi dell’E. Mattei (Nicholas Aquilano, Yuri Ciancaglini, Thomas Stampone, Alessandro Galante, Stefano Ronzitti, Antonio Argentieri, Nicolas Petta, Diego Vetta) che hanno preceduto nell’ordine l’ex professionale De Giorgio ed il liceo Vittorio Emanuele II, entrambe formazioni lancianesi.

Nel raggruppamento riservato agli Juniores, i due gironi di qualificazione sono stati vinti rispettivamente dall’IIS Da Vinci – De Giorgio e dallo Spaventa di Atessa. E sono stati proprio i ragazzi del Da Vinci-De Giorgio a vincere per 2 a 1 la tiratissima finale e ad aggiudicarsi con pieno merito il 1° posto. Sul gradino più basso del podio i vastesi dell’E. Mattei: Giuseppe Angelucci, Gabriele Natale, Antonio Luigi Cinquina, Luca Galante, Davide Ucci, Giuseppe Maccione, Michele Notarangelo, Daniel Di Gregorio, Alessandro Di Chiacchio guidati in panchina dal professor Fabio Felice, che hanno sconfitto nella finalina l’Omnicomprensivo di Guardiagrele. 

Al termine del programma sportivo, in un clima di grande festa, si è svolta la cerimonia di premiazione, aperta dalla professoressa Mariella Di Lallo, mamma dello scomparso Davide, che ha ricordato brevemente le tre persone cui la manifestazione è dedicata, ricordate con un lungo ed interminabile applauso. Il presidente del Comitato Organizzatore, Walter Di Gregorio, ha ringraziato con una targa ricordo i famigliari di Davide, del prof. Mario, e di Lorenzo, nonché i preziosi collaboratori Giuseppe Di Foglio, Vincenzo Ursini e Josè Ramundo. Un riconoscimento è poi andato ai professori che hanno accompagnato i ragazzi partecipanti ed agli arbitri che hanno diretto gli incontri, premiati da Igor Yuri Paolucci, vice presidente ed alfiere della Sezione arbitri di Lanciano, che ne ha autorizzato l’impiego per questa manifestazione. I premi individuali sono stati quindi assegnati a Rebecca De Siena (ITET E.Fermi) e Francesca Alimonti (Omnicoprensivo Guardiagrele), Antonio Argentieri (Mattei Vasto), Giuseppe Maccione (IIS E. Mattei Vasto) e Fabrizio Selvallegra (Spaventa Atessa) quali migliori realizzatori; Silvia Santoprete (ITET E.Fermi), Mattia Marrone e Giuseppe Marrone (entrambi dell’IIS Da Vinci-De Giorgio) quali migliori portieri. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi