Un’assemblea pubblica per chiedere la rimozione dei fasci dal teatro - A promuoverla il comitato organizzatore del Mese della Resistenza

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Lanciano   Attualità 04/05

Un’assemblea pubblica per chiedere
la rimozione dei fasci dal teatro

A promuoverla il comitato organizzatore del Mese della Resistenza

Si danno appuntamento domani, venerdì 5 maggio, alle ore 18, in largo Tappia a Lanciano i rappresentanti del comitato organizzatore del Mese della Resistenza per un’assemblea pubblica in cui “discutere gli sviluppi della vicenda del 25 aprile e le modalità pubbliche secondo cui presentare istanza all'amministrazione per la rimozione dei fasci littori dal teatro Fenaroli”.

Continua, quindi, la polemica in città dopo l’azione artistica di Nicola Antonelli che ha coperto i fasci sul Fenaroli con la scritta “ART” (QUI l'articolo).

“Discutiamo insieme le forme in cui continuare una giusta lotta. - dice una nota del comitato - Stimoliamo l'amministrazione a prendere atto della mobilitazione della comunità lancianese, impegnata a chiedere il ripristino della verità storica e l'applicazione della costituzione, che passano necessariamente per la rimozione delle insegne fasciste posticce dalla facciata del teatro comunale”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi