Dal 6 al 14 maggio al Diocleziano c’è "Liquida" - Fotografia, arte e musica contemporanea

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
 
 

Lanciano   Eventi 03/05

Dal 6 al 14 maggio
al Diocleziano c’è "Liquida"

Fotografia, arte e musica contemporanea

Dal 6 al 14 maggio 2017 negli ambienti dell’Auditorium Diocleziano di Lanciano torna Contemporanea017, mostra di arte e cultura contemporanea, incentrata per la seconda edizione sul concept sintetizzato nel termine Liquida.

Lia Cavo, Natalia D'Avena, Massimo Desiato, Francesca Saraullo, Debora Vinciguerra, Eu Andros sono gli artisti che la curatrice Federica Di Castelnuovo ha coinvolto e invitato a interpretare, secondo le proprie idee, stili e tecniche espressive, il tema centrale del pensiero contemporaneo del filosofo Z. Bauman.

L’idea alla base della mostra Contemporanea017 - LIQUIDA è, quindi, quella di sfruttare i processi e le modalità della “vita liquida” per veicolare e far dialogare le opere d’arte. Le installazioni presenti all’Auditorium Diocleziano sono sistemi aperti che interagiscono reciprocamente l’un l’altro, creando nell’insieme non una semplice mostra da contemplare oggettivamente, ma una vera e propria esperienza in cui il soggetto può immergersi. 

 Si parte sabato 6 maggio, alle ore 18.30, nell'Auditorium Diocleziano con l'inaugurazione della mostra con opere e installazioni di Lia Cavo, Natalia D'Avena, Massimo Desiato, Francesca Saraullo, Debora Vinciguerra  (con performance di Francesca Saraullo). Alle 22.30, appuntamento in Caffetteria Fenaroli con l'Opening Party in collaborazione con l'associazione Cafeart, con mostra fotografica di Eu Andros, artista, fotografo e alchimista – dittici fotografici sulla negazione del Paradiso Terrestre – ed esibizione musicale del trio di musica contemporanea RIOT.

 

 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi