Ci sarà anche l’Alexian Group ad omaggiare il beato "El Pelè" - Sant’Antonio si prepara ai festeggiamenti per il primo beato rom

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Lanciano   Eventi 03/05

Ci sarà anche l’Alexian Group
ad omaggiare il beato "El Pelè"

Sant’Antonio si prepara ai festeggiamenti per il primo beato rom

Ci sarà anche l’artista e ambasciatore dell’arte Romanì Alexian Santino Spinelli ad omaggiare il Beato Zeffirino Jiménez Malla domani, giovedì 4 maggio, nella chiesa di Sant’Antonio a Lanciano.

In tutto il mondo cattolico il 4 maggio si celebra il 20ennale della beatificazione di Zeffirino Jiménez Malla, primo rom ad essere proclamato beato nella storia della Chiesa cattolica. In Italia le celebrazioni avranno luogo proprio a Lanciano nella chiesa di Sant’Antonio dalle ore 9 fino alle 18.

“Ricordo ancora la grande emozione in piazza San Pietro vent’anni fa, quando Papa Giovanni Paolo II proclamò il primo Beato di etnia Rom della storia cattolica, - commenta Alexian - le grida di giubilo riempirono la piazza e mi ispirarono nel comporre il brano musicale intitolato ‘Zefferino’ che eseguirò in chiesa proprio giovedì”.

Al termine delle celebrazioni, dopo le 16, a Sant’Antonio si riuniranno musicisti, ballerini e ballerine rom che concluderanno la giornata con musica, danze e canti romanì in onore del Beato "El Pelè".

Alle 17, all’interno della chiesa di Sant’Antonio, è previsto invece il concerto dell’Alexian Group che guiderà gli ascoltatori nel mondo della religiosità Romaní. Un aspetto, questo, ancora quasi sconosciuto a differenza di quello diffusissimo e troppo spesso commerciale della “festa Rom”. Alexian ed il suo gruppo porterannno gli spettatori a conoscere la religiosità della popolazione Romaní con un concerto che è un percorso artistico-culturale narrato in cui vengono rievocate attraverso i suoni, le parole e i colori, le radici profonde di un popolo millenario caratterizzato dalle prismatiche sfumature e dalle intensissime emozioni.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi