Pedofilo 69enne finisce in carcere a Lanciano - L’uomo avrebbe abusato sessualmente di un bambino di 12 anni

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
 
 

Lanciano   Cronaca 02/05

Pedofilo 69enne finisce in
carcere a Lanciano

L’uomo avrebbe abusato sessualmente di un bambino di 12 anni

E’ finito in carcere a Lanciano per aver adescato un bambino ed aver abusato sessualmente di lui, D.P.N., 69enne di Santa Maria Imbaro.

L’uomo, a bordo di un’auto di lusso, avrebbe adescato un bambino di 12 anni convincendolo a salire con lui dicendogli di essere un amico di mamma e papà e una volta in macchina, sarebbe arrivato in una zona isolata per abusare sessualmente di lui.

Secondo le indagini, condotte dalla Procura di Lanciano in collaborazione con gli agenti del Commissariato locale, l’uomo  per motivi professionali era davvero conosciuto dalla famiglia della vittima e pertanto si era approfittato anche di tale pregressa conoscenza per entrare in contatto con il piccolo, avvicinato già nei mesi precedenti con banali scuse.

La denuncia è scattata a seguito del racconto del bambino che, dopo un primo momento di silenzio, ha finalmente trovato il coraggio di raccontare l’accaduto ai genitori che hanno immediatamente allarmato le forze dell’ordine. Le indagini, con servizi di intercettazione e pedinamenti 24 ore su 24, hanno portato all’arresto del 69enne richiesto dal pm Rosaria Vecchi ed accolto dal gip del tribunale di Lanciano Massimo Canosa per elevato pericolo di recidiva criminosa perché l'uomo, non pago delle nefandezze compiute, cercava di reiterare le sue turpi condotti appostandosi sotto l'abitazione del bambino aspettando che uscisse di casa per poter nuovamente abusare di lui.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi