Assalto notturno: sventrato il bancomat della Carichieti - Banda di ladri arraffa i soldi della filiale di Castel Frentano

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
 
 

Assalto notturno: sventrato
il bancomat della Carichieti

Banda di ladri arraffa i soldi della filiale di Castel Frentano

Castel Frentano. La filiale Carichieti presa di mira dai ladri (foto di Andrea Colacioppo)Un'esplosione stanotte ha scosso la quiete di Castel Frentano. Una banda di ladri ha fatto saltare il bancomat della filiale di via Nazionale della Cassa di risparmio della provincia di Chieti. Gli ignoti, nel giro di pochi minuti, hanno assaltato il dispositivo che emette i soldi e arraffato il denaro. 

Attorno alle 4, i residenti dell'edificio hanno avvertito un boato, pensando inizialmente che fosse stato provocato da un terremoto o un incidente stradale. Alcune persone si sono affacciate alle finestre e hanno visto tre uomini che portavano buste di plastica, probabilmente contenenti il contante prelevato dalla cassa continua. Non è esclusa la presenza di un palo: un quarto uomo, che potrebbe averli aspettati in macchina.

La deflagrazione ha sparso per l'ufficio altre banconote, fatto crollare il controsoffitto, annerito le pareti e mandato in frantumi l'insegna esterna, in parte scagliata dall'onda d'urto dalla parte opposta della strada, dove ha danneggiato due auto parcheggiate. Evacuata la palazzina, in cui risiedono sette famiglie.

In corso la quantificazione del bottino, che è ingente, perché il bancomat era stato caricato in vista del ponte del Primo Maggio. Indagano i carabinieri. Diramate informative ai Comandi delle province vicine nel tentativo di fermare la fuga dei malviventi e assicurarli alla giustizia. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi