La Pasqua in tavola, la ricetta dei tipici fiadoni abruzzesi - I fagottini ripieni di formaggi da portare anche nella scampagnata di Pasquetta

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Lanciano   Curiosità 13/04

La Pasqua in tavola, la ricetta
dei tipici fiadoni abruzzesi

I fagottini ripieni di formaggi da portare anche nella scampagnata di Pasquetta

Tra i piatti tipici della Pasqua abruzzese non possono di certo mancare i fiadoni, fagottini di pasta olio e vino ripieni di formaggi che non possono di certo mancare a tavola nei giorni di festa e, perché no, anche nella scampagnata di Pasquetta.

Le ricette sono diverse tra una zona e l’altra e soprattutto tra diverse famiglie con tradizioni tramandate oralmente. Noi vi proponiamo una ricetta casalinga per provare a farli anche a casa e portare in tavola la vera tradizione abruzzese fatta con le proprie mani.

Ingredienti:

5 uova
1/2 kg di formaggio rigatino oppure formaggio di mucca macinato
1/2 bustina di lievito per pizza

Per la pasta
1/2 bicchiere di vino, 1/2 bicchiere d’olio e ancora un altro po’ d’olio da far bollire. Per la farina (circa 200/300 gr), così come in tutte le ricette tramandate oralmente, dovrete regolarvi a occhio.

Procedimento:
Mettere la farina a fontana sul vostro piano da lavoro ed aggiungere un po’ alla volta il composto di vino e olio ancora tiepido, lavorandolo bene fino ad ottenere una pasta elastica. Una volta raggiunta la consistenza desiderata, stendete la pasta fino a farla diventare molto sottile. Foderate gli stampini. A questo punto sbattete le uova, poi aggiungete il formaggio ed il lievito. Una volta ottenuto il composto, versatelo con dei cucchiaini negli stampino.

Cuocete in forno a 200 gradi per circa mezz’ora. Lasciate raffreddare, portate in tavola e… buon appetito!

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi