Nuova Atletica Lanciano, 150 soci accomunati da una grande passione - Medaglie e primati di tanti ragazzi che si fanno strada nell’atletica

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
 
 

Lanciano   Sport 19/03

Nuova Atletica Lanciano, 150 soci
accomunati da una grande passione

Medaglie e primati di tanti ragazzi che si fanno strada nell’atletica

L'argento di Michele CaporrellaOggi saranno al Palaindoor Ancona con una rappresentanza di 40 ragazzi alla Coppa Giovani 2017. Sono i giovani della Nuova Atletica Lanciano nata nel 2009 sulle ceneri della gloriosa Libertas D’Amico nata nel lontano 1993.

“E’ stato il professor Angelo De Cristofaro a chiamare me ed altri della Libertas D’Amico per iniziare questa nuova avventura - dice Michelino Giancristofaro - e per dare un nuovo impulso all’atletica a Lanciano”. E così da 20 soci, si è arrivati oggi a circa 150 tesserati senza contare i tanti ragazzini che girano attorno all’associazione e si avvicinano sin da piccoli al mondo dello sport e dell’atletica, capeggiati dal presidente Matteò Granà.

E se nella precedente società il fulcro era soprattutto la marcia (da cui è venuta fuori la grande atleta Sibilla Di Vincenzo), oggi si cerca di dare spazio ad un po’ tutte le attività dell’atletica senza lasciare nulla indietro. Si coinvolgono i bambini sin dai primi anni delle scuole elementari con l’attività motoria di base per abituarli a questo tipo di sport e, negli anni, aiutarli a capire quale potrebbe essere la loro specialità ideale.

“Oggi siamo tra le società più numerose in Abruzzo e, lo dico con orgoglio - riferisce Giancristofaro a Zonalocale - anche tra le più forti. Siamo riusciti a portare tanti nostri giovani ai vertici delle classifiche nazionali e ad oggi abbiamo anche conquistato un importante argento nazionale nel lancio del disco con il nostro Michele Caporrella e puntiamo a fare sempre meglio”.

E sebbene l’atletica sia un sport prettamente individuale, è solo nel gruppo e grazie al gruppo che si riesce a dare il meglio ed i ragazzi, anche grazie al clima che si respira, sono sempre ben felici di partecipar e dare il massimo. “Per i nostri giovani partecipare alle gare è sempre un motivo di orgoglio - ci spiega Michelino Giancristofaro - e anche la società da loro non pretende mai risultati, è da loro che viene la voglia di vincere, affrontare nuove sfide e tentare di riportare a Lanciano nuovi primati e medaglie”.

Nonostante le difficoltà che caratterizzano gli sport che vengono ancora oggi ingiustamente definiti minori, le carenze delle strutture sportive ed a volte la lontananza delle istituzioni, la Nuova Atletica Lanciano si è fatta strada pian piano e si è ritagliata un ruolo di tutto rispetto nel panorama sportivo locale. Insomma, quando si dice che Lanciano non è solo calcio, si ha proprio ragione.

di Martina Luciani (m.luciani@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi