Socialmente pericolosi, al Ciakcity i protagonisti del film - Il regista Fabio Venditti e l’attore Fortunato Cerlino nell’incontro con il pubblico

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Lanciano   Eventi 18/02

Socialmente pericolosi, al
Ciakcity i protagonisti del film

Il regista Fabio Venditti e l’attore Fortunato Cerlino nell’incontro con il pubblico

Bisogna dare alle persone delle possibilità. E’ questo l’insegnamento più profondo, e anche più semplice, che il regista Fabio Venditti ha voluto dare con il suo film Socialmente pericolosi, presentato ieri al Ciakcity di Lanciano e nell’incontro che si è tenuto proprio con lui e con Fortunato Cerlino, attore conosciuto per aver interpretato il boss in Gomorra - la serie e protagonista sul grande schermo di questa strana ma sincera storia di amicizia tra un boss della camorra ed un giornalista.

E’ la storia vera di Fabio Venditti, che in occasione di un reportage, conosce il boss Mario Spadoni nel carcere di Sulmona e tra una pagina e l’altra del suo libro sulla terrificante guerra di camorra degli anni ’80, stringe con lui una inaspettata quanto profonda amicizia. E sono tante le domande rivolte ai due protagonisti, per una storia che mette crea una forte empatia tra il pubblico ed il personaggio “malvagio”, in cui a tratti il bene e il male si sovrappongono.

“E’ chiaro che il rapporto tra un giornalista ed un boss ergastolano è una cosa davvero scombinata - commenta Venditti - ma da questa strana amicizia è nato poi un progetto con i ragazzi dei quartieri Spagnoli di Napoli perché la delinquenza e la camorra possono essere combattute solo così. L’unica via è dare una prospettiva di lavoro, - spiega - un percorso di formazione per guardare al futuro in modo diverso. E così, con difficoltà, ce la fai”.

Guarda il video Guarda le foto

di Martina Luciani (m.luciani@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi