Prende a testate coetaneo, arrestato 20enne a Treglio - Il ragazzo se l’è presa anche con gli agenti della Polizia arrivati sul posto

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Treglio   Cronaca 31/01

Prende a testate coetaneo,
arrestato 20enne a Treglio

Il ragazzo se l’è presa anche con gli agenti della Polizia arrivati sul posto

E’ stato arrestato con l’accusa di resistenza, violenza, lesioni e minacce a pubblico ufficiale D.C.J., 20enne di Treglio e processato in mattinata per direttissima.

Il ragazzo, intorno alle 23 di ieri sera, ha aggredito M.L., suo coetaneo, prendendolo ripetutamente a testate fino a spaccargli, letteralmente, la faccia. Il 20enne si è poi scagliato contro gli agenti del reparto prevenzione crimine di Pescara, già nei paraggi, prendendo a testate e calci anche gli agenti. Ha patteggiato un anno di reclusione, pena sospesa. Il giudice Andrea Belli ha disposto la sua scarcerazione.

La vittima, ancora in osservazione, ha riportato 20 giorni di prognosi.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi