Sansificio Treglio, 30 gennaio si decide per la nuova autorizzazione - Nuovo Senso Civico auspica una decisione in favore di ambiente e popolazioni

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
 
 

Treglio   Attualità 27/01

Sansificio Treglio, 30 gennaio si
decide per la nuova autorizzazione

Nuovo Senso Civico auspica una decisione in favore di ambiente e popolazioni

Si terrà il prossimo lunedì 30 gennaio nella sede di Pescara della Regione Abruzzo la conferenza dei servizi che deciderà sulla nuova autorizzazione del sansificio Vecere di Treglio, da negare o concedere per i prossimi 15 anni.

Alla conferenza parteciperanno l’Arta Abruzzo, la Sasi, la Asl Lanciano-Vasto-Chieti e il Servizio gestione e qualità dell’acqua della Regione Abruzzo, oltre ai Comuni di Treglio e di Rocca San Giovanni.

“Siamo sicuri che dopo molti anni di battaglie, manifestazioni, cortei, dibattiti pubblici e inchieste giornalistiche e televisive - commenta in una nota l’associazione ambientalista Nuovo Senso Civico - dopo che l’intera popolazione frentana comprendente non solo gli abitanti di Treglio ma anche quelli dei Comuni vicini si è rivoltata contro la presenza inquinante del sansificio, dopo che le stesse istituzioni pubbliche a partire dall’Amministrazione comunale di Treglio si sono espresse in tutti i modi per la cessazione di questa attività in loco, non vi siano incertezze nel negare la nuova autorizzazione soprattutto alla luce di inchieste e sequestri (QUI l’articolo) che hanno visto il sansificio protagonista nel ultimi anni”.

 

 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi