Da Lanciano in aiuto delle popolazioni in emergenza - Zona Ventidue e Uallò Uallà in un percorso di solidarietà e sensibilizzazione

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
 
 

Lanciano   Attualità 27/01

Da Lanciano in aiuto delle
popolazioni in emergenza

Zona Ventidue e Uallò Uallà in un percorso di solidarietà e sensibilizzazione

Se c’è una nota positiva che viene fuori da queste ultime infernali settimane per la nostra regione è la grande solidarietà degli abruzzesi per gli abruzzesi.
E così, anche i centri sociali Zona Ventidue e UallòUallò hanno deciso di rimboccarsi le maniche e dare una mano a chi è ancora in piena emergenza. Sabato 28 gennaio, alle ore 7.30, ci si ritroverà in piazza D’Amico a Lanciano per partire in soccorso delle zone colpite da calamità naturali in affiancamento alle Brigate di Solidarietà Attiva e alle altre associazioni e realtà già operanti in zona.

“Non solo solidarietà e volontariato, ma anche l'inizio di un preciso percorso politico che sentiamo ormai indispensabile e che vorremmo portare all'attenzione dell'opinione pubblica: - comunicano in una nota - la burocrazia che uccide, l'accentramento dei poteri a danno degli enti locali, gli investimenti nelle grandi opere che tolgono risorse alla manutenzione dell'esistente, l'assenza di fondi per la nostra Regione, l'assenza di attività di monitoraggio e prevenzione sul territorio, le politiche nazionali volte a penalizzare il sud Italia”.

Per unirsi è possibile consultare la pagina Facebook di Zona Ventidue oppure chiamando il numero 3473836908. La destinazione e le attività da svolgere saranno comunicate ai partecipanti prima della partenza. Si consiglia di presentarsi all'appuntamento con indumenti pesanti e, a seconda delle comunicazioni, con pale, badili o picconi.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi