Pericolo buche:interventi puntuali in attesa di programmazione - Valente: “ci aspettiamo il riconoscimento dello stato di calamità naturale”

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
 
 

Lanciano   Attualità 20/01

Pericolo buche:interventi puntuali
in attesa di programmazione

Valente: “ci aspettiamo il riconoscimento dello stato di calamità naturale”

Passata la fase acuta dell’emergenza neve, ora si contano i danni che le abbondanti nevicate hanno lasciato in città. Alberi caduti, enormi cumuli di neve e soprattutto buche, tante buche che creano problemi a viabilità ed alle auto in transito.

“Sono oltre 500 gli interventi che si stanno effettuando sugli oltre 300 chilometri di strade cittadine, - commenta l’assessore ai lavori pubblici Pino Valente - i nostri dipendenti lavoreranno anche nella giornata di domani per dare una prima risposta all'esigenza di garantire sicurezza sulla nostra rete viaria. Questo è solo un primo step - spiega Valente - ma sono necessarie risorse importanti per ridare dignità alle strade cittadine che si sono ulteriormente deteriorate a seguito delle abbondanti nevicate che si sono susseguite nei giorni scorsi”. In alcuni casi si tratta di veri e propri crateri apertisi anche nelle strade centrali come ad esempio via Ferro di Cavallo o via Dalmazia.

“Adesso ci soffermeremo su interventi puntuali per ridare sicurezza ad automobilisti e pedoni - prosegue l’assessore - ma in seguito ci sarà bisogno di una programmazione più seria per il rifacimento vero e proprio delle strade più ammalorate. Ci aspettiamo inoltre che ci venga riconosciuto lo stato di calamità naturale - sottolinea - in modo da poter reperire altri fondi, da aggiungere a quelli già stanziati per i lavori dei nuovi asfalti nella prossima primavera”.

Guarda il video

di Martina Luciani (m.luciani@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi