Una ragazza di Lanciano al Presepe Vivente di Rivisondoli - Al via "Riscopriamo il Presepe" che si gemella proprio con Rivisondoli

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Lanciano   Eventi 06/12/2016

Una ragazza di Lanciano al
Presepe Vivente di Rivisondoli

Al via "Riscopriamo il Presepe" che si gemella proprio con Rivisondoli

Sarà inaugurata domani, mercoledì 7 dicembre, alle ore 17 la 26esima edizione della rassegna “Riscopriamo il Presepe”, a cura dell’associazione “Amici di Lancianovecchia “ (QUI il nostro articolo per conoscere meglio l’associazione). Insieme ai tradizionali appuntamenti legati alle scuole, all’arte ed ai concorsi, tante sono le novità che accompagneranno questo mese all’interno dell’Auditorium Diocleziano.

“Abbiamo deciso di presentare le iniziative natalizie (QUI tutto il programma, ndr) insieme agli Amici di Lancianovecchia - ha commentato l’assessore alla Cultura Marusca Miscia - perché anche quest’anno, “Riscopriamo il Presepe” sarà l’evento più grande ed importante delle festività natalizie”. La rassegna varca infatti i confini di Lanciano e si gemella con la città di Rivisondoli, famosa per suo il Presepe Vivente. “Porteremo a Lanciano circa 15 opere artistiche dalla splendida pinacoteca di Rivisondoli da inserire nella nostra sezione "La Natività nell’Arte" - spiega il presidente Raffaele Filippone - e di contro, la nostra città avrà un grande onore, proprio all’interno della rappresentazione del Presepe Vivente”.

Sarà infatti una ragazza di Lanciano, quest’anno, ad impersonare la figura di Maria, la madre di Gesù, all’interno della famosa rappresentazione, scelta tra scuole ed associazioni cittadine nelle settimane scorse. La ragazza sarà presentata proprio durante l’inaugurazione di domani e oltre al Presepe Vivente, parteciperà anche alla registrazione di Mezzogiorno in famiglia che nelle puntate che andranno in onda su Rai2 il 24 e 25 dicembre, dedicherà un’ampia parte a Rivisondoli.Marusca Miscia, Mario Pupillo e Raffaele Filippone

Importante quest’anno anche la collaborazione con la Di Fonzo. “Per tutta la durata della manifestazione, in piazza Plebiscito, - rivela Filippone - ci sarà un autobus d’epoca allestito per il Natale e che sarà un vero e proprio ufficio di promozione e turismo in cui conoscere tutte le iniziative natalizie a Lanciano”.

Gli espositori a “Riscopriamo il Presepe” saranno circa 70 e le scuole partecipanti 20, senza contare la sezione artistica e quella dedicata ai fumetti, dimostrazione di come, dopo 26 anni, questa rassegna sia ancora un punto di riferimento non solo a Lanciano.

 

di Martina Luciani (m.luciani@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi