Natale a corso Bandiera: Babbo Natale, neve e vere renne - 7 e 8 dicembre spazio a musica, addobbi e stand gastronomici

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Lanciano   Eventi 05/12/2016

Natale a corso Bandiera:
Babbo Natale, neve e vere renne

7 e 8 dicembre spazio a musica, addobbi e stand gastronomici

Stefania Santobuono, Anna Bendotti, Francesca Caporale e Mario PupilloCi saranno Babbo Natale, una slitta, la neve e delle vere renne nella festa natalizia che coinvolgerà corso Bandiera i prossimi 7 e 8 dicembre. “Sulla scia del successo dell’evento organizzato per Halloween (QUI l’articolo, ndr), tutte le 52 attività di corso Bandiera si sono nuovamente unite per dare vita ad un grande evento in occasione dell’Immacolata Concezione. - commenta Anna Bendotti, commerciante e tra le promotrici dell’iniziativa - Abbiamo dato libero sfogo alle nostre idee ed alla nostra fantasia, grazie anche a persone come la nostra Stefania Santobuono, ed abbiamo creato qualcosa di grande per Lanciano”.

Un lavoro di squadra nato dalla collaborazione tra le attività commerciali di corso Bandiera e l’amministrazione comunale ed in particolare l’assessorato al commercio. “Sono davvero felice dell’iniziativa dei commercianti di corso Bandiera - commenta l’assessore Francesca Caporale - e spero che ce ne saranno altre in futuro. La chiusura della strada permetterà il passeggio e la possibilità per le persone, non sono lancianesi, di poter guardare con calma le vetrine e godere del corso vecchio di Lanciano vestito a festa”.

Si parte mercoledì 7 alle 16 fino a tarda serata con l’arrivo di Babbo Natale con le sue renne, alberi altissimi e addobbati nei minimi dettagli, musica e neve e si proseguirà l’8 dicembre dalle 10, per l’intera giornata. Nel pomeriggio di mercoledì ci sarà anche una sfilata dei bambini delle scuole che intoneranno canti natalizi e porteranno le loro letterine in speciali sacchi, in attesa della premiazione la settimana successiva. Spazio anche a stand gastronomici con pizza fritta, vin brulé e il caffè dell'amicizia.

“Speriamo che questa nostra iniziativa possa essere da sprone per altri commercianti della città - sottolinea la Bendotti - e che sia da apripista per altri eventi che cerchino di contrapporsi allo strapotere dei centri commerciali con l’intento di far tornare persone anche in centro città. Basta lamentarsi soltanto, è ora di corciarsi le maniche e dimostrare che Lanciano è ancora viva”.

Soddisfazione anche da parte del sindaco Mario Pupillo. “Queste iniziative incarnano perfettamente lo spirito che questa amministrazione vuole creare. - conclude il sindaco - La collaborazione tra pubblico e privati deve essere alla base dell’azione per far crescere la nostra Lanciano”.

di Martina Luciani (m.luciani@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi